06 nov 2011

SERVIZIO MENSA ALL INCLUSIVE

SERVIZIO MENSA ALL INCLUSIVE Ma non LOW COST per le mamme roccaseccane che sono costrette ad esborsi monetari non proprio leggeri rispetto agli scorsi anni.

Arriva da Roma la ristorazione alla mensa della Scuola dell' Infanzia di Roccasecca Centro e dello Scalo.
Così come è arrivato da una scuola di Roma il Rettore dell' Università della Terza Età....Che  strane coincidenze !!!!!!!!
Coma mai queste eccellenze capitoline nella disastrata Roccasecca ?
Tali scelte dell' Amministrazione Comunale da che cosa sono state sorrette ?

Il Rettore Romano, Prof. Franco Febbraro,   per esautore l' inviso, sgarratore, Prof. Osvaldo Iorio OK assodato,....... ma  il Servizio Ristorazione Romano anch' esso, forse per esautorare le piccole attività di ristorazione. i piccoli generi alimentari di Roccasecca che già sono  penalizzati dalla crisi e dalla grande distribuzione delle zone limitrofe.
Senza parole se le scelte amministrative sono queste e specialmente se l' Assessore alla cultura (?) Alessandro Marcuccilli ha avallato tale scelta dalla Risto-Capitolina.
I Commercianti di generi alimentari sono rimasti delusi e sono molto arrabbiati contro l' amministrazione Giorgio Bis che ha dato l' appalto della mensa scolastica ad una società di Roma che, quindi, tutti i giorni deve fare il tragitto Roma-Roccasecca-Roma, portare tutte le cibarie e cucinare.
Sono arrabbiati perchè è stato sottratta alle PMI locali, in moria, questa piccola entrata certa alle sempre più vuote casse aziendali.
Comunque non c' è stata concertazione tra scuola e famiglia  e neppure alleanza per assicurare ai bambini  una dieta sana ed equilibrata durante tutto l'arco della giornata, a  scuola e a casa.
Ci si deve solo  fidare  perchè è di Roma, e scelta da Giorgio Bis, senza peraltro selezionare e approfondire i vari aspetti del servizio di conoscerlo meglio, giudicare e se si è genitori partecipare a questo aspetto della vita della scuola.
Ma si possono trovare anche elementi di educazione alimentare, redatti sulla base dei principi formulati dalle istituzioni sanitarie nazionali.
Ma tutto questo corretto e democratico agire viene inibito ai Cittatdini di Roccasecca che devono subire le scelte scellerate degli imbelli amministratori, così come l' assenza ingiustificata di un assessore, Marcuccilli,  che prende solo lo stipendio avendo rimesso il mandato da un mese e non se ne capisce l' evoluzione.
Comunque ci ritroviamo il "papa straniero" all' UPTE e il Servizio Ristorazione "all inclusive"  alle Scuole......Ma che strane coincidenze!!!!!! Povera Roccasecca!!!!!!