13 nov 2011

PASTORE CHE VA

PASTORE CHE VA - Pastore che viene- alla Parrocchia di S. Maria Assunta in Cielo di Roccasecca - Scalo

 Oggi pomeriggio, alle ore 17.00 messa solenne di avvicendamento, officiata dal Vescovo Diocesano, monsignor Filippo Iannone.
Solo messa solenne di avvicendamento e grandi festeggiamenti di benvenuto al nuovo parroco, peraltro già conosciuto, Monsignor Giandomenico Valente e un addio sottotono a Don Domenico Buffone e al suo vice Don Ercole Di Zazzo.
Ci si chiede da più parti: come mai questa disparità di trattamento tra Pastori ?  Riporto, a tale riguardo,  il  pensiero di uno dei tanti cittadini di Roccasecca, dell' Ing. Giampaolo Di Rollo,  relativo alla mancanza di un giusto tributo di ringraziamento a Don Domenico, per il ministero pastorale svolto con abnegazione, umiltà e a schiena dritta:

.E mentre in città fervono preparativi “hollywoodiani”…, a dire il vero tanto distanti dalla sobrietà cui siamo abituati…, il pensiero non può non andare a DON DOMENICO e a DON ERCOLE che salutano la nostra comunità ed ai quali vogliamo dire GRAZIE per la fede che hanno saputo trasmettere con i loro insegnamenti e soprattutto con l’ esempio, assumendo spesso anche il ruolo scomodo di “voce che grida nel deserto”.
GRAZIE soprattutto per l’attenzione che hanno saputo dedicare a tutti indistintamente e per l’amore con cui hanno cercato di avvicinare a Dio i bambini ed i ragazzi (gli amici di Pinocchio) perché, usando le parole di Don Bosco a loro tanto care, “ l’educazione è questione di cuore”.
GRAZIE ai nostri parroci operai, che come formiche silenziose e laboriose, si stanno spendendo ancora in questi giorni per ultimare le opere iniziate.
GRAZIE per aver segnato in maniera indelebile la storia della nostra comunità che ruota intorno alla Parrocchia della “Beata Vergine Maria Assunta in Cielo” di Roccasecca Scalo.