04 lug 2009

GIUNTA PROVINCIALE??????????????


Mistero!!!!!!!!!!!!! Iannarilli tituba e tentenna
Siamo all'inizio della 3^ settimana post elettorale e della giunta Iannarilli nemmeno l'ombra, si dice, si vocifera, si auspica qualcuno la butta lì, qulche altro si butta davanti, ma.....nulla di fatto, ad oggi.
Comunque il tempo a sua disposizione, da Testo Unico sulle autonomie locali, sono 20 giorni dalla proclamazione degli eletti per convocare il primo consiglio, quindi, la data improrogabile è il giorno 16 p.v.
Erano proprio tante le liste che lo appoggiavano e che hanno contribuito alla sua vittoria, anche liste estromesse per vari motivi come la DC ed altre, come da accordi pre-elettorali hanno anche loro diritto ad un posto al sole.
Ci sarà? Ci sarà qualche "scagnozzo" per i partitini che non hanno raggiunto il quorum?
Il fatto è che la coperta ( assessorati, presidenze e commissioni varie...) è un pò cortina, tutti e dico tutti cercano di tirarla dalla propria parte e quindi, per il povero Presidente Iannarilli il compito di formare un esecutivo "accontentatutti "è oltremodo arduo.
Cosa di non poco conto è la voce grossa dei partiti maggiori confluiti nel PDL ovvero FI e AN che, a ragione o a torto, sostengono che la torta venga divisa, non in parti uguali o proporzionali, bensì con il criterio di forza e potenza (voti).
Riuscirà in nostro neo Presidente a sbrigliare la matassa e a comporre il "puzzle accontetatutti"?
Riusciranno i nostri prodi a mettersi d'accordo? E se del caso fare qualche piccolo sacrificio di rinucia nell'interesse superiore della colletività? Speriamo proprio di si e che al più presto ci sia all'opera, nella Provincia di Frosinone, una giunta efficace ed efficiente in grado di risollevarne le sorti.
Però, se il buongiorno si vede dal mattino, questo "re tentenna", questa titubanza e poca decisionalità e chiarezza lasciano ben poche speranze.
Vorrei proprio sbagliarmi e non fare la "Cassandra" e augurarmi. invece, una sollecita "Giunta Iannarilli" all'insegna dell'accordo e della sana amministrazione provinciale.
In bocca al lupo Presidente Iannarilli!!!!!!!!!!!!!