07 lug 2009

LA GENTE DEL NORD


Sceglie i rappresentanti politici, tipo Salvini, a propria immagine e somiglianza?

Che tristezza se fosse così, che miseria intellettuale, se la ricca ed operosa gente del Nord Italia esprimesse i consensi avendo nella mente e nel cuore simili aberrazioni che il Sig. Salvini , senza ritegno esterna:

"Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani...
Son colerosi e terremotati... Con il sapone non si sono mai lavati"

Non provano vergogna ad avere come rappresentate al Parlamento Europeo il Sig. Salvini, il "figuro" più imbecille del pianeta terra?
Ma gli alleati del PDL, in prima istanza, il Premier Silvio Berlusconi, non provano ribrezzo al contatto e alla interazione con un simile " ominide"?
Non è la prima volta che questo soggetto, che siede in un consesso, aulico, si concede licenze indegne di un rappresentante del Popolo Italiano e i colleghi compresi quelli di AN tollerano e forse giustificano, non si sa con quali argomentazioni.
Sono triste e preoccupata per le sorti di questa povera ITALIA e questa povera Europa, che in simili mani e con simili teste, certamente si sta involvendo e imbarbarendo e stento ancora a capire le logiche politiche che affermano l'armata brancaleone della Lega Nord.
Gente del Nord, non avete altri referenti con pensieri e sentimenti diversi? Non avete persone più preparate e meno grette da votare?
Non Vi rendete conto del disonore continuo che simili esternazioni gettano? O per Voi l'Onore è un "optional" ed i valori di rispetto e condivisione sono anch' essi un "optional" Gente del Nord?