15 mar 2013

LA KASTA CHAVISTA-

LA KASTA CHAVISTA- Miliardi e bella vita per gli eredi del « Caudillio»: la mamma,  Elena Frías, i figli : Adán Chávez, Maria Gabriela,  Hugo Rafael  Rosa Virginia sposata a Jorge Arreaza- 
chavez hugo
Quello che i Sinistrozzi Italiani non vogliono capire di come ha funzionato il Venezuela di Chavez, sempre pace all' anima sua e che il Signore perdoni tutti i suoi peccati.
Chavez ha pensato ad accumulare enormi ricchezze per se e per la famiglia vivendo lui e facendo vivere i famigli  tutti negli agi e nella ricchezza, alla faccia del Popolo indigente, affamato.
Le enormi ricchezze accumulate dal «Caudiglio», ammonterebbero a  centinaia di milioni di dollari, 45 mila ettari di terra, fuoristrada cafoni e gioielli da rapper…la mamma Elena Frias, famosa per i cinque anelli d'oro e diamanti e gli occhialoni Dolce & Gabbana che ha iniziato a ostentare dopo il successo del figlio.
Non si son fatti mancare nulla i Famigli di Chavez,  proprio nulla, vivere nello stralusso con un tenore di vita da magnati del petroli,  con tutto ciò che ne consegue era il costume di mamma,  figli, figle e nipoti ...
E al Popolo predicava il dispregio per i ricchi e per la ricchezza in genere, la rivoluzione socialista.....fatemi il piacere!!!!!!!!!!! Il Popolo muore di stenti, i ranchitos crollano, il welfare non esiste e  la malavita in aumento, la sicurezza non esiste e dello sperpero di denaro pubblico della Famiglia Chavez nessuno ne parla ......
Il Governo Venezuelano tra le poste del bilancio del 2009  assegnò al presidente 20 milioni di dollari in quota "spese di rappresentanza":

per viaggi,     $ 8,7 milioni
in vestiti         $    250.000
per scarpe,     $      28.000
per prodotti da toilette$      30.000
lavanderia e tintoria,   $     380.000
per libri         $     160.000
per veicoli                 $     860.000
per alimenti e bibite,   $ 1,9 milioni
per "relazioni sociali" $  3 milioni
per mantenere le "residenze presidenziali" $ 3,2 milioni.

Non mi venite a parlare di Komumisti e di Komunismo perchè divento idrofoba