06 mar 2013

ZINGARETTI HA DETTO NIET

ZINGARETTI HA DETTO NIET al summit richiesto dal Presidente della SAF SpA di Colfelice, Cesare Fardelli, dal Presidente della Provincia FF, Patrizi e dai 91 sindaci della Ciociaria, con il neo governatore della Regione Lazio e con i local neo eletti al Parlamento ed alla Regione prima della sentenza di merito del Consiglio di Stato di dopodomani che da il via al Decreto Clini. 
 Zingaretti ha preso i voti dei coloni ciociari ......ha rabbonito i coloni ciociari  con la campagna elettorale acchiappavoti, con la storiella dell' ambiente e del non dirottamento dei rifiuti di Roma, Ciampino, Fiumicino e Vaticano alla SAF SpA di colfelice.......ha vinto le elezioni con i voti anche dei coloni ciociari.....ed ora che i coloni, con il cappello in mano chiedono udienza per una strategia unica da contrapporre al Ministro Clini, pare che non intenda ricerverli, non avendotrovato un buco nei fitti appunatmenti da Governatore del Lazio.
Ma non lo sapevano i coloni ciociari che aveva due programmi: uno per i Romani dove diceva libereremo Roma dalla «munnezza» e la smisteremo nelle colonìe Ciociare......Uno per le colonìe Ciociare di stop al Decreto Ministeriale.
Qante Panzane ........ eppure ve lo avevo detto ....magra consolazione..
Apprestiamo quindi a ricevere alla SAF SpA la «munnezza» di Roma, Ciampino, Fiumicino e Vaticano ......W I COLONI CIOCARI ....