01 mar 2013

QUESTIONE SAF SPA


QUESTIONE SAF SPA di Colfelice che si sta apprestando a ricevere, il 9 marzo p.v. o giù di lì,  la «munnezza» di Roma, Ciampino, Fiumicino e Vaticano....le  maestranze tutte contente perchè il lavoro non mancherà, ed il rischio dei lavoratori a casa scongiurato, grazie a Clini, al Commissario Sottile, ai 91 Sindaci della Provincia di FR, a tutti i politici ed ai Sindacati 
Foto di Mary Buccieri
Gli  infingimenti della classe politica Ciociara, sono stomachevoli e pare che tutti li prendano per oro colato, «IL VERBO»  e si fanno prendere per i fondelli, inconsapevomente ?
Tante le doppiezze e gli artifizi legali come:
-le manifestazioni pre-elettorali dei sindaci e dei Politici in odore di investitura al Parlamento ed alla Regione Lazio davanti alla SAF Spa;
-il sollecitato ed ottenuto stop del TAR al Decreto Clini di Fardelli Cesare alla «munnezza» di Roma, provincia e Vaticano   per distendere il clima elettorale, fare campagna acchiappavoti doce..doce.. votare  ed eleggere, alla Regione Lazio, chi, il forte apparato sinistroso voleva, Zingaretti, Buschini e no Moretti,  Fardelli e no Forte....Abbruzzese, forte lupo solitario del PDL che ha battuto Iannarilli che, chiaramente, forse, riprenderà la poltrona di Presidente della Provincia di Frosinone e fa bene;
-la rivolta dei Sindacati CGIL, CISL, UIL e di categoria a sostegno dei lavoratori SAF SpA di Colfelice, che, a causa dell' aumento della  raccolta differenziata del Frusinate temevano un drastico abbattimento della forza lavoro...perdite posti di lavoro...visto che l' impianto non lavora il differenziato;  Tutte prese per i fondelli belle e buone e che,  alla luce della decisione della del Consiglio di Stato che ha stoppato il TAR  per ridare il via all' attuazione del Decreto del Ministro dell' ambiente Corrado Clini, sono state riprese alla «grande».
Il Sindaco del Comune di San Giovanni indice un Consiglio Comunale davanti al TMB di Colfelice i cui partecipanti, pochi ma buoni ribadiscono il no al decreto Clini e pronti all' incatenamento.
Il Sindaco di Roccasecca, visto che ha tanti soldi da spendere e spandere, da l' incarico ai legali di ricorrere avverso la decisione del Consiglio di Stato ( altri soldi, che non ci sono,  buttati al vento per  gettare fumo negli occhi alla gente disagiata dagli effluvi della SAF).
Il Presidente della SAF SpA, Cesare Fardelli, va da Clini a Roma, prende la notifica di quanto deciso dal CdS e chiama a raccolta i 91 Sindaci-Soci del TMB......altri ricorsi in vista?
Insomma, «carte bollate», sperpero di denaro pubblico, tanti bla...bla ...bla dei politici per gettare fumo....fumo....fumo ai poveri cittadini che subiscono questo stato di mala gestione dei Rifiuti e che arringati dai Comitati Sinistrosi, dai Politici Sinistrosi, alzano barricate tanto «malsane», quanto inutili.
Vecchi o Nuovi Governatori di destra o di sinistra, sempre la stessa solfa .....cambiano i musicanti, ma la musica sempre la stessa....le 430 tonnellate di Rsu di Roma, Ciampino, Fiumicino e Vaticano verranno smaltite al TMB SAF SpA di Colfelice...a quei quattro TMB di Roma ...perchè NO ?......Vuolsi coì colà dove si puote, ciò che si vuole e più non dimandare (Dante).
La «munnezza» puzza......i soldi e il «potere" no........che inciuciament.....