Translate to:

26 nov 2014

ANCHE IL NUOVOGIORNO PARLA DI «ROCCASECCA LIBERA»

Il quotidiano «NUOVOGIORNO», questa mattina, mercoledì 26.11.2014, batte la notizia: «Una Pista di Polemiche, Insidie ed ostacoli sul percorso ciclabile» di Roccasecca.

NuovoGiorno del 26-11-2014


Può essere chiamata «ciclopista», quel «Tratturo per cavalli», inaugurato in pompa magna dal Sindaco Giorgio e da tutta la sua giunta in bici, con l' eccezione dell' assessore Alessandro Marcuccilli ?
Tanti fake (falsi), a cominciare dal Manifesto Inaugurale raffigurante la Pista ciclabile della Val Seriana (BG)alla lunghezza non è di 1km e passa come detto dal Sindaco Giovanni Giorgio.
Dal sopralluogo del direttivo dell' Associazione « Roccasecca Libera, presidente Bernardo Forte, Tesoriere, Danilo Chiappini e Segretario, Annamaria Matassa, architetto che dal sopralluogo ho sviscerato i conteggi: 578,60 ml di pista ciclabile vera e propria; circa 250 ml di strada con asfalto (inizio e fine); n° 15 pozzetti in cls, ectt.....
Grazie al giornale NUOVOGIORNO per lo spazio che ha riservato all'Associazione «Roccasecca Libera»