02 nov 2014

IL FENOMENO GIORGIO

Alla Sezione del PD di Roccasecca, Sandro Pertini, volano stracci mediatici, tra il Segretario Sergio Staci e il Sindaco Giovanni Giorgio

Roccasecca in fibrillazione, anche  per il regolamento di conti tra Piddini:- uno di peso (Sindaco) e con i voti e l' altro,l'  irriconoscente Staci, per il posto di direttore all' Unione Cinquecittà, grazie anche a Giorgio ed ai «poteri forti» del Partito Democratico ( De Angelis- Costanzo etc) per cui giocoforza, «esecutore delle volontà che provengono dall' alto»).
Staci!... Taci!.... « non hai i voti che ho Io, sembrerebbe arringare il sindaco quando fa il  richiamo alla politica :  «Quanti iscritti del PD spalleggiano la posizione di Staci, piuttosto che la mia ?... pochi, solo quei pochi «intellettualoidi»  che parlano, parlano e non hanno mai prodotto nulla di buono per il paese.
Ma il Sindaco Giorgio, cosa ha prodotto di buono per Roccasecca ?, si chiedono i cittadini-contribuenti  e si danno pure queste risposte: TASSE-TASSE-TASSE ED ORA  AUMENTI SCONSIDERATI DELL' ACQUA PUBBLICA FACENDO ARRICCHIRE ACEA, PAESE ALLO SFASCIO CON STRADE SGARRUPATE E LA POVERA GENTE, SEMPRE PIU' POVERA E SENZA LAVORO.
Questa non è politica, cari,  Sindaco e direttivo del PD,....questa è Roccasecca .... e finchè Giorgio avrà i voti, il PD locale,  non andrà da nessuna parte ..... i voti Giorgiani non sono politici, bensì di parte (medico), per cui più difficile da scardinare.... una bella azione di coraggio, per estrometterlo politicamente, andava posta in essere già in passato, ma siete ancora in tempo.
Comunque, dovrete prendere consapevolezza che con Giorgio FUORI dal PD il PD è «svaporato» ed anche, che, Giorgio Giovanni,  fuori da Roccasecca è NESSUNO .... I SUOI VOTI GLI SERVONO QUA, A ROCCASECCA E TANTO GLI BASTA, essendosi inoltre attorniato, non di politici, ma di persone che hanno interessi ben precisi che rafforzano il suo «piccolo potere».
Questa è la nuda e cruda realtà della politica del Partito Democratico di Roccasecca  targato Giorgio e, per chi non mi vuol sentire: «Cosa si puo' fare per sbarazzarsi di un personaggio tanto bizzarro ? ... Non lo so ... A Voi la scelta del mezzo! 
Le voci che danno la figlia, prossima candidata alla poltrona che Lui giocoforza deve lasciare, che fondamento di verità hanno ?
Poco interessa .... basta che Lui porti sempre i suoi voti incluso nella lista.
Giorgio o figlia o altri, sindaco/a,  Io in fondo in fondo , non voglio che perdi le elezioni, perchè non saprei cosa scrivere (e qui c' è tutta l' ironia).
Comunque, solo se Giorgio o la figlia si dovessero ritirare  a vita privata, forse  smetterà quell' alito di vento malsano-pseudo politico-con attorniamento di  gente con molti interessi.
Questa è Roccasecca..... AI ROCCASECCANI I POTERE DI CAMBIARLA