Translate to:

22 nov 2014

PISTAAAAAAAAAAA! si parte!

Ciclopista accorciata, rabberciata e pure pericolosa è quella che domani inaugurerà il sindaco di Roccasecca, Giorgio Giovanni, ben lontana da quella ideata e progettata dall' ex Sindaco Antonio Abbate, e cantierata dall' attuale Presidente di «Roccasecca Libera», Bernardo Forte, all' arrivo dei fondi Regionali 2008, ovvero «Via Casilina-Ponte dello Spirito Santo». 

Siamo alle solite pompate del «NULLA-GIORGIANO» dell' opera  ideata e progettate da altro Sindaco (Abbate), seguito con il cuore e competenza,  il finanziamento regionale del progetto ed inizio lavori, dall' ex assessore Forte, e con il lascio dei predetti, si ingarbuglia la matassa e con quei soldi,180milioni delle vecchie lire per il percorso di circa 2000metri, l' attuale sindaco Giorgio si ritrova ad inaugurare un trattino di circa 400metri...... ma è una vergogna, si o no?
Di quella favolosa Ciclopista «Via Casilina-Ponte dello Spirito Santo», la via dei vecchi mulini ad acqua,  cosa rimane ? ....«Via Casilina-stradina dirimpetto al campo sportivo Lino Battista  con pennone SRB della Wind incorporato», brecciolata...
E pensare che era proprio un bellissimo progetto la Ciclopista «Via Casilina-Ponte dello Spirito Santo» che la Regione Lazio aveva finanziato nella sua intierezza.
Infatti, ineriva un percorso extraurbano costeggiante, in piano, il Fiume Melfa che, ad onor del vero, dal punto di vista paesaggistico ed architettonico, è di inestimabile bellezza e sicuramente degno di essere valorizzato per essere goduto dagli amanti delle due ruote e dai pedoni.
E se per questi  lunghi anni, la pista ciclabile «Via Casilina-Ponte dello Spirito Santo» è stata un' incompiuta di Giorgio, qualche «impiccetto» ci sarà pure stato... «impiccetto burocratico»?.... forse.... albero caduto da togliere? ...anche...manto stradale da sostemare? forse perchè siamo a fine anno e se non si terminava e apriva, la Regione Lazio avrebbe richiesto indietro i soldi ?
In quattro e quatt' otto,  si tagliano le spine, si pulisce il trattino di 400m, si  inaugura una «mini pista ciclabile», ben lungi dall' originario progetto, otretutto con una gettata di brecciolino poco adatto alle biciclette ed alle corsette...Roba da Striscia la Notizia, insomma.
«Roccasecca Libera» andrà a fondo a questa storia...pare sia costato più il progettista e/o i progettisti, che l' opera mini in sé....e cosa se ne farà di quei 500mila EURO richiesti con DELIBERA GM 75/2014...Oggetto:L.R. 13/1990.REALIZZAZIONE PROLUNGAMENTO PISTA CICLABILE.
Da cittadini attenti ci chiediamo: se la Regione Lazio, ha già finanziato quel progetto «Via Casilina-Ponte dello Spirito Santo», ri-darà ancora soldi per uno pseuodo prolungamento? o avete cambiato percorso? TRASPARENZA!