30 set 2011

HELP !!!!!

HELP !!!!! GIORGIO AUMENTA LA MONNEZZA E I CITTADINI LA CONTESTANO, TEMPESTIVAMENTE, DAVANTI AL TAR - TRIBUNALE AMMINISTRATIVO  REGIONE LAZIO -SEZ DI LATINA -

 Ma sapete bene che la giusta battaglia che abbiamo intrapreso è nell' interesse della Collettività e soprattutto per proteggere le fasce più deboli che non si possono permette un Avvocato personale per la difesa e le MILLE FIRME raccolte dal Comitato "NO TARSU" ne sono la testimoninanza.
Ma la Giunta Giorgio, vista la mal parata,  mette i bastoni fra le ruote al Comitato "NO TARSU" confezionando un' altra delibera, la n.131 del 23.09.2011 dilatoria, inconsistente, perdente ma contro la quale bisogna ricorrere nuovamente al TAR   per non   vanificare  il primo ricorso (vincente).
 "NO TARSU" INTENDE RESISTERE, ....purtroppo, però tale resistenza si deve concretizzare in un' altro  ricorso al TAR che come è notorio costa soldi, e pure tanti per poche persone,  anche se l' Avvocato Difensore ci è venuto incontro chiedendoci solo il rimborso delle spese vive, ovvero quelle spese che non rappresentano alcun guadagno per l’avvocato ma che sono necessarie per l’espletamento dell’attività difensiva.: Contributi Unificati,  Marche da  bollo, spese di notifica ecc.ecc.
Ora noi del Comitato chiediamo aVoi Cittadini Tutti colpiti dalla mazzata del Caro-Bolletta dei Rifiuti Solidi Urbani, e non solo firmatari della contestazione,  un piccolo sforzo per non vanificare l' azione legale intrapresa con il primo ricorso.
Un piccolo sforzo consì concretizzato:  euro  3 (tre)  cadauno come base di partenza fino ad arrivare ad una  facoltativa donazione .......Io ho già dato € 50,00 per contribuire alla causa.
Auspico che in molti rispondano all' HELP (AIUTO) del Comitato "NO TARSU" per resistere, con dignità, alla VESSAZIONE DELL' AMMINISTRAZIONE  COMUNALE DI ROCCASECA-UNITI CE LA FAREMO