28 apr 2014

BASTA CHE LE CARTE STANNO A POSTO

Così diceva e dice un noto assessore, nonchè vice sindaco del Comune di Roccasecca ...Tanto si ha sempre tempo per metterle a posto ...giusto! anche manipolando l' abo pretorio on-line.....

E'  la tenuta regolare dell' albo pretorio on.line che non ha mai  «sconfinferato», prima con la non pubblicità degli atti amministrativi, ora con la cui manipolazione grossolana degli atti pubblicizzati.
La delicata delibera di giunta n. 37/del 14.04.2014, con la quale  il Sindaco e la Giunta, all' unanimità, hanno approvato la Relazione illustrativa del Rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2013 e schema di conto di bilancio 2013, già pubblicata all' albo pretorio on-line dal 24.04.2014 al 09.05.2014 in un modo, questa mattina, 28.04.2014 si ritrova allungata con i punti deliberati
Sempre la stessa delibera n.37/2014, stesso oggetto, sempre stesso periodo di pubblicazione, ma modificata nella struttura interna, con l' inserimento di ben 6 nuovi  punti deliberati, oltre i primi due già pubblicizzati il giorno 24.
Tale dilatazione oltre misura induce al pensiero che all' albo pretorio on-line, si può pubblicare alla «bell'e meglio» che tanto «l' aggiustino legale » è sempre possibile.
E, se hanno operato così «bell'e meglio» con la delibera di giunta, chissà che «maciegl»  con LA RICOGNIZIONE DEI CREDITI E DEI DEBUTI ovvero i  famosi RESIDUI ATTIVI E PASSIVI anno 2013, con particolare riguardo alla TARSU 2011