05 apr 2014

LAVORI PUBBLICI-L' UFFICIO CHE SCOTTA

L' UFFICIO LAVORI PUBBLICI DEL COMUNE DI ROCCASECCA SENZA FIGURA APICALE ......sembrerebbe, che il Responsabile, qualche giorno addietro, abbia dato le dimissioni e/o addirittura, lettera di licenziamento....e guarda caso si sono sbloccati i pagamenti delle fatture  alla Sangalli Giancarlo & C. srl e gli operai riconfermati per un anno......grazie a CHI? Chi sa che parli ....

Per un altro annetto, tranne «impiccetti» in corso d' opera, gli 8 operai di Roccasecca, della Ditta Sangalli potranno  lavorare e #staresereni# è quello che c' è scritto sul quotidiano L' Inchiesta di oggi, 05.04.2014.
Il Comitato «NO TARSU», il Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», e «Roccasecca Libera», hanno insistentemente richiesto, per iscritto e verbalmente, al Responsabile, presunto disimissionario, e al Responsabile della Trasparenza, Segretario Comunale, la pubblicità del contratto stipulato tra il Comune di Roccasecca e la Ditta Sangalli Giancarlo & C. srl e per quale motivo il Comune non pagava  le fatture esibite dalla ditta aggiudicataria dell' appalto della raccolta differenziata porta a porta.
Ad oggi, il contratto mai pubblicato sull' albo pretorio on-line, e le fatture mai pagate,  per Certificato Antimafia, non pervenuto, così disse l' allora Resp.
Con somma gioia, dal giornale di oggi si apprende che, l' Antimafia pervenuta... La Sangalli  tutto ok, la percentuale della differenziata al 70%, e lunedì prossimo si pagherà la prima tranche dei 42mila euro mensili che l' Ente deve versare alla società che per un anno ha assicurato la differenziata e gli altri servizi pattuiti (parole e musica dell' assessore al bilancio, Carmine Guerrino Torriero)......Intanto il Responsabile si dimette.
C' è qualcosa di stonato nella suddetta musica, e se il servizio di raccolta differenziata è ok, gli altri servizi pattuiti, no sicuramente, discordano con il capitolato di appalto per cui la Sangalli si è aggiudicata il servizio, e, poichè il contratto non è stato reso pubblico, tale omissione è di una gravità mostruosa, sicuramente.
Si differenzia al 70%, benissimo e quali benefici derivano ai cittadini-contribuenti?
E come mai in dodici mesi non è stata pagata la Sangalli ?
E perchè solo una briciolina di un mese (€ 42.000) e non i 12 mesi (€ 504.000) se le casse sono floride?
«Roccasecca Libera», come San Tommaso Apostolo, dice:

FUORI LE CARTE :  CONTRATTO E ANTIMAFIA 
«SE NON VEDO...NON CREDO»