20 giu 2011

L' IDV VUOLE STRUMENTALIZZARE

L' IDV VUOLE STRUMENTALIZZARE ma giammai lasciarsi strumentalizzare...........è quanto succede sulla piazza di Roccasecca.

I voti sono come i soldi, non puzzano, e quando se ne deve fare incetta e ci sono i compiacenti disponibili,.. ok..,. ma poi, una volta raggiunto lo scopo si va "avanti tutta"verso la propria personale meta....
Come non ricordare la campagna elettorale delle ultime elezioni regionali che hanno incoronato referente istituzionale dell' IDV, la locale A.M. Tedeschi, e l' incoronazione è avvenuta anche grazie ai voti dell' attuale Sindaco, Giovanni Giorgio, oltre che a quelli degli amici del PD, SEL, per non parlare dei giovani dell' Associazione l' Alveare..
Ma come detto l' IDV strumentalizza ma non si vuol fare strumentalizzare e a Roccasecca ne abbiamo avuto una prova-provata con il Referendum Abrogativo di cui l' IDV era promotore.
A Roccasecca si è formato un Comitato per i 4 SI e poichè promotori erano i SEL+L' ALVEARE sotto la regia dell' assessore Marcuccilli, gli amici del partito di Di Pietro che pure hanno un posto nell' Assise Comunale, seppur all' opposizione, non hanno dato neppure una mano ai volenterosi ragazzi  che si stavano battendo per dire No al Nucleare  ecc.ecc.
La Dipetrina  Locale che pure, con solerzia presenzialista, ha dato un supporto
ai Comitati Tuttofare di Pontecorvo, di Cassino ed altri comuni Ciociari e Laziali, non si è spesa più di tanto per Roccasecca, neppure con la partecipazione alla sfilata di ringraziamento della vittoria e tan poco al comizio di ringraziamento.
Come mai questo distacco e questo non curarsi della campagna referendaria del comitato del SI di Roccasecca visto che gli stessi sono stato gli artefici delle sue fortune ?
Non è per caso che ci sia qualche strascico di risentimento dell' ultima campagna elettorale visto che il SEL, il PD e l' ALVEARE hanno appoggiato e sono stati gli artefici dell' assessorato al Marcuccilli ?
Il fatto certo è che il COMITATO PER IL SI di Roccasecca ha vinto e l' IDV non ha dato il supporto doverso, nè ha partecipato alle feste di ringraziamento.
Insomma, lotta dura tra i Sinistrozzi, dentro e fuori il Palazzo Comunale