04 gen 2014

BUON ANNO 2014 DAL SIG. FABRIZIO ISOLA

Oggi 04 gennaio 2014 notifica querela dei Carabinieri di Roccasecca ad  Anna Maria Rossini, in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cassino per l' ipotizzabile reato di diffamazione a mezzo stampa ex art.595 co.3 C.P.
Premesso che Anna Maria Rossini è  persona libera, onesta, sincera,  intellettualmente inattacabile, non bisognosa di aiuti clientelari, di difficile digestione al «potere locale» e soprattutto  non ha mai diffamato nessuno e neppure si è mai sognata di farlo, limitando il Blog a pensieri personali su politica ed attualità, fatti locali, critica all' Amministrazione Giorgio bis di indubbia realtà costruttiva (esempio, l' albo pretorio on-line, «outside the law».....contratto San Galli Giancarlo & C. non pubblicizzato perchè forse inesistente etc..etc.).
E vedersi notificare una querela per diffamazione a mezzo stampa, prodotta alla Procura della Repubblica di Cassino tramite i  Carabinieri della Stazione di Roccasecca dal Sig. Fabrizio Isola, senza i dettagli della presunta diffamazione mi ha lasciato basita.....solo basita e curiosa di venire a conoscenza dove avrei diffamato e come lo avrei diffamato il Sig. Isola Fabrizio
Cerco di usare il Blog come  libera espressione, che non ha mai travalicato i limiti consentiti dalla legge e nè è mai sfociato nell' offesa altrui.
Veramente, in tanti anni me ne hanno dette e scritte di cotte e di crude, di ingiurie diffamatorie vere, e mai ebbi a denunciarle alla Procura.....così come, in verità mai ebbi querele come ha fatto il Sig. Isola.
Una volta sola Anna Maria Tedeschi mi diffidò, intelligentemente tramite legale, dall' usare espressioni diffamatorie per la sua immagine.
Risposi al legale di segnalarmi i post diffamatori che, se del caso, avrei chiesto ammenda....lettera morta e delle presunte diffamazioni lesive e di strascichi legali neppure l' ombra.
Ma Anna Maria Tedeschi ed Anna Maria Rossini sono fatte della stessa pasta di onestà, libertà, intelligenza.
Comunque, aspetterò intelligentemente, i passi della Procura di Cassino e, a qualsiasi notifica risponderò con responsabilità davanti alla legge.
Ma sia ben chiaro al Sig, Fabrizio Isola che, già l' aver ricevuto questa notifica dai Carabinieri, è un' offesa gravissima al mio onore, (sentimento e idea che ciascuno ha di sé) ed alla mia reputazione (inteso come il rispetto e la stima di cui ciascuno gode presso il gruppo sociale) art-517.
Con riserva del mio  diritto di coltivare e preservare l’onore e la reputazione, data dalla stima che gli altri nutrono nei miei confronti, metterò in atto qualsiasi azione consentitami dalla legge, senza paura e a testa alta .....GUERRA ALLA GUERRA