30 gen 2014

PROROGA CONGUAGLIO TARES 2013

Nell' assise convocata per il 5 febbraio prossimo, i Consiglieri del Comune di Roccasecca discuteranno pure lo slittamento del pagamento della rata TARES al 16 marzo.

Così si apprende dai quotidiani di oggi 30.01.2014 e solo, a detta del Vicesindaco Guerrino Torriero,  per dare respiro ai cittadini attanagliati dalla crisi e dalle scadenze di questo mese di febbraio dei bolli, canone Rai, assicurazioni.
Insomma, il pagamento delle terza rata a conguaglio verrà prorogata di un mese dal 16 febbraio al 16 marzo.
Ad oggi, comunque, e credo pure il 5 febbraio quello sconosciuto importo a  conguaglio scadente il 16 marzo, resterà sconosciuto.
I Cittadini-contribuenti hanno respiro, per la magnanimità della Giunta Giorgio, fino al 16 marzo ......ma il «quantum» dell' esborso del 16 marzo mistero !
Comunque, per la TARES 2013 già versato l' 80% della TARSU 2012 (E NON SI CAPISCE SE COMPRENSIVO DI ECA O NO) + 0,30% sui mq. con f. 24 per i servizi (illuminazione, manutenzione strade etc.etc).
E al 16 marzo cosa esigerà l' Amministrazione Giorgio dai Cittadini Contribuenti, ancora ? ci verrà propinata la percentuale a conguaglio o il Consiglio è chiamato a deliberare  solo il piccolo spostamento da febbraio a marzo? .....Non è per caso che devono studiare bene come indorare far digerire bene al POPOLO BUE IL SALASSO DEL CONGUAGLIO?