09 gen 2014

UN GIORNO IN COMUNE «A PALAZZO BONCOMPAGNI»

UFFICIO LL.PP., PER CHIARIMENTI FACCIATE E CONTRATTO SANGALLI & C. SRL
Questa mattina, come già reso pubblico nel precedente post, mi sono recata all' Ufficio LL.PP. accompagnata dall' amica arch. Annamaria Matassa,  lunga esperienza lavorativa nel settore dei LL.PP., e siamo state  ricevute cortesemente dal Geometra Antonellis per la trattazione degli argomenti di cui sopra.
Prima di tutto un doverso grazie al geometra Antonellis, resp. dell' Ufficio Lavori Pubblici, che ha gentilmente e trasparentemente edotto le presenti Rossini Matassa, sulla vexata questio dell' impiego dei soldi Regionali per rifacimento facciate di alcune case e non di altre, come la mia sita in Via Santa Maria Nuova, pur avendomi fatto fare domanda nel lontano 2004 con esborso monetario e dispendio di tempo.
Orbene, dal piano Regionale pubblicato su BURL il 19 maggio 2007 si evince chiaramente che Roccasecca è al livello 4 della valutazione delle proposte e  il comparto proposto dal Comune con qualche fumosità.

1-Piazza S. Maria, Piazza Roma, Via Porta,   € 1.130.000
2-Borgo esterno (di cui 570.000)                  € 2.000.000

Totale contributo richiesto dal Comune          € 3.130.000
                =========

Finanziamento assegnato € 435.000,00.
Dalla planimetria allegata è chiaro che  il progetto Regionale dell' epoca Marrazzo (PD),  ha escluso il Palazzo degli eredi Chianta-Rossini che affaccia sulla piazzetta ed è in uno stato pietoso di degrado e di abbandono e veramente bisognosa di ricupero e risanamento rispetto ad altre risanate e ritinteggiate di recente e poi non si capisce perchè hanno escluso alcuni di Via Santa Maria Nuova come il Palazzo Rossini rientrante nella idea primaria Regionale, con regolare domanda con dispendo di tempo e di denaro a beneficio di altre case di Via Cappella che non era inclusa nella idea primaria della Regione Lazio.
Perchè i residenti di Via Santa Maria Nuova sono cittadini di serie B rispetto a quelli di Via Cappella, per non avere il beneficio del recupero e del risanamento del Centro Storico  con Fondi della Regione Lazio richiesti con regolare domanda?
E per quale motivo non siamo stati informati di tutte queste modifiche apportate dalla Regione Lazio ?.....comunque, andremo a fondo alla faccenda Facciate, solo per  reclamare TRASPARENZA DEGLI ATTI E FATTI, AMMINISTRATIVI REGIONALI - PROVINCIALI- COMUNALI.
Per quanto concerne il contratto Sangalli & C., anche in questo il geometra Antonellis ha esplicitato il suo modus operandi, intelligente e professionalmente ineccepibile, tutto pronto per la pubblicità on-line.
Solo che ancora non è pronto  il programma da lui richiesto, ergo la palla è al responsabile della Trasparenza, Segretario Comunale, dott. Colacicco.
Comunque il documento mancante è l' Antimafia della Prefettura di Monza e  fino a che non arriva, non ci saranno determine di liquidazione delle fatture presentate dalla Sangalli & C. Srl.
Bene, così mi piace il Responsabile Antonellis...professionalità, chiarezza e trasparenza, l' agire dell' Amministrazione a tutela degli interessi della Collettività.