07 gen 2014

GLI IMMIGRATI SENZA LAVORO .....VIA DALLA GRAN BRETAGNA ...

Cameron, Premier Inglese, ha un concetto diverso dal Premier Italiano, Letta, sulle politiche migratorie....Linea dura British Style ....Linea morbida-buonista,  Italian Style
Cameron Premier Inglese
Dopo il blocco dei sussidi di disoccupazione agli immigrati Ue da gennaio, che non parlano bene lì Inglese, dopo aver impedito agli immigrati senza lavoro di beneficiare dell' assistenza, di ottenere crediti ed affitti,... ecco che il Premier Britannico  rincara la dose del pugno chiuso: “Basta con la cultura dell ‘avere qualcosa e non dare niente’. Gli immigrati senza lavoro possono pure andare via, perché da noi non avranno più nulla” e basta frontiere spalamcate.
«Voglio che chiunque nel paese comunichi alla polizia i sospetti immigrati illegali». «Rivendichiamo i nostri confini».
Come non plaudire David Cameron! Altro che le politiche buoniste della Sinistra Italiana che sta portando allo sfascio la nostra bella Nazione....alla povertà gli Italiani.
L' accoglienza a tutti gli immigrati, i sussidi a go go tutti gli immigrati, l' assistenza a tutti gli immigrati mentre il Popolo Italiano sempre più nella miseria e senza DIRITTI e solo con doveri verso lo Stato vessatorio (Tasse e ontrotasse solo) grazie alla Kienge, Boldrini e Bonino cui Letta non sa dire di no.
Enrico Letta, Premier Italiano, un consiglio VAI A LEZIONE DA DAVID CAMERON, Premier Inglese se vuoi salvare l' Italia, ma prima liquida le ministre  Kienge, Boldrini e Bonino