18 giu 2012

PISCINA COMUNALE DI ROCCASECCA

PISCINA COMUNALE DI ROCCASECCA
"‬Apertura dopo il‭ ‬30‭ ‬giugno‭? ‬Ennesima bufala‭ del Sindaco Giovanni Giorgio"

 “Abbiamo appreso dalla lettura dei quotidiani locali,‭ ‬che riportano una affermazione tratta dal profilo facebook del sindaco Giorgio,‭ ‬che la piscina comunale ritornerà a funzionare dopo il‭ ‬30‭ ‬giugno e che ne verrà affidata la gestione ad una ditta privata.
E questo non può che rallegrarci,‭ ‬visto il disagio e lo scempio che la chiusura di uno dei gioielli dell’impiantistica pubblica roccaseccana sta producendo ai residenti.
PRIMA
DOPO
Tuttavia la lieta notizia perde subito i contorni della positività quando si capisce che trattasi di bufala,‭ ‬di menzogna o di possibile elusione delle regole di funzionamento della macchina pubblica.
Infatti per affidare la gestione di una struttura pubblica occorre un bando.‭ ‬Un bando deve essere redatto,‭ ‬approvato dalla giunta,‭ ‬affisso all’albo pretorio per un congruo periodo di tempo.‭ ‬Segue poi l’apertura delle buste con le offerte,‭ ‬la redazione di una graduatoria e l’atto di affidamento.
Tutto questo se si rispettasse il protocollo della legalità amministrativa e se non si usassero altri mezzi come l’affidamento diretto ad amici o amici degli amici,‭ ‬come è costume dPalle parti di palazzo Boncompagni.
Oggi è il‭ ‬18‭ ‬giugno però,‭ ‬meno‭ ‬12‭ ‬giorni al‭ ‬30‭ ‬giugno,‭ ‬data indicata dal sindaco come il‭ “‬Piscina day‭”‬.‭ ‬Non contiamo,‭ ‬perché non lavorativi,‭ ‬il sabato e la domenica,‭ ‬quindi mancano solo‭ ‬10‭ ‬giorni alla scadenza.‭ ‬Dunque,‭ ‬sarà impossibile che la profezia giorgiana possa trovare pratica applicazione
Come si vede,‭ ‬l’annuncio del sindaco,‭ ‬in palese difficoltà,‭ ‬trattasi di ennesima bufala prodotta dell’amministrazione comunale,‭ ‬come quella degli annunci sempre rinviati sull’avvio della raccolta differenziata.‭ ‬Bufale e annunci impossibili,‭ ‬unici atti che hanno caratterizzato un anno di amministrazione.
Consiglio al sindaco,‭ ‬quando si avventura in questi proclami,‭ ‬di utilizzare la locuzione latina‭ “‬sine die‭”‬,‭ ‬ovvero senza un tempo prestabilito.‭ ‬Gli impegni temporali implicano capacità,‭ ‬lavoro,‭ ‬competenza,‭ ‬tutti aggettivi poco adatti ai curatori fallimentari di Roccasecca‭”‬.