Translate to:

23 giu 2014

ANCORA «ZUPPETTA» PER IL DOTT. LANNI -D3/D6-

Tanti, tanti  «dindi» sul groppone dei roccaseccani per il massimo grado apicale al Resp.le dell' Ufficio Ragioneria di Roccasecca,  riprorogato al servizio con decorrenza da oggi,  23.06.2014, e fino al 31.07.2014 con del. di giunta n. 55.
GIOVANNI GIORGIO
L' Amministrazione Giorgio, all' inizio 2014, aveva stipulato una convenzione con il Comune di Cervaro per l' utilizzo di personale, in convenzione a tempo parziale, per lo svolgimento delle funzioni proprie del Servizio Finanziario e Tributi del Comune di Roccasecca.
A fasi alterne, in quest 'anno è stato chiamato e richiamato all' Ufficio ragioneria, il dott. Marcello Lanni, che a Cervaro, rumors paesani, non è apicale D6 e non è neppure responsabile e non fruisce di rimborsi spese per l' autovettura.
«Roccasecca Libera» si domanda, perchè al suo paesello, dipendente fisso, ha il grado più basso e a Roccasecca, quello più alto di D6, compenso come esperto in attività finanziarie (a Roccasecca c' è bisogno di un semplice ragioniere), compenso di grado di responsabile e forse pure, a buon bisogno, pure l' indennità di risultato e tanto per non farsi mancare nulla pure il rimborso benzina per il tragitto Cervaro-Roccasecca, andata e ritorno ?.
A queste serie domande, di come si spendono il soldi Pubblici, ci sarà mai una risposta dalla Corte dei Conti, Guardia di Finanza, Ragioneria generale dello Stato e Procura della Repubblica?
L' ex Vice sindaco Bernardo Forte, punta di diamante in pectore, dell' Associazione «Roccasecca Libera», ha inviato, alle suddette istituzioni,  un corposo dossier, proprio in merito a tale nomina, in «convenzione» con il Comune di Cervaro, che poteva e doveva non essere fatta, puntualizzando, tra l' altro, che Roccasecca, da regolamento,  ha professionalità interne in grado di svolgere la funzione di Capo Ragionere.
Basta con lo sperpero di DENARO DELLA COLLETTIVITA' CON IL RAGIONIERI ED I COMANDANTI A MEZZO SERVIZIO!