20 giu 2014

UN RINCORRERSI DI VOCI

Alla festa di fine anno dell' UPTE, contestato l' ex Europarlamentare piddino, Francesco De Angelis, come contestata la consegna degli attestati di frequenza, non all' inizio ma a fine serata.
Ieri,19 giugno 2014, presso la Sala San Tommaso del Palazzo Comunale, la  cerimonia di consegna degli attestati ai frequentatori dei corsi UPTE, è stata caratterizzata da due singolari contestazion, come riferito da Rumors della piazza Longa e Facebook:-
1) Alcuni  studenti avevano richiesto di anticipare la cerimonia di consegna degli attestati, per diversi motivi, anche seri, degli insegnati, con poco tempo disponibile, invece, gli organizzatori hanno voluto mantenere la scaletta programmata in calendario, ovvero, prima  CANTI POPOLARI  del laboratorio di Storia delle Tradizioni Popolari, poi la consegna degli attestati.
Pare che gli anziani presenti non abbiano gradito molto questa impuntatura e, andata via l' insegnate, parecchi hanno abbandonato la festa senza ritirare gli attestati.
2) il Sindaco Giorgio si è presentato a braccetto con l' ex eurodeputato, Francesco De Angeli, presentandolo come on.le,  «mio carissimo amico».
Tale presenza politica non è stata nè apprezzata, nè gradita tant' è che qualcuno lo ha contestato:-Non è più onorevole e cosa ci fa qui la politica ?

Ecco cosa ha postato sulla sua pagina di facebook, Luigi Merolle
Vorrei che qualcuno mi spiegasse, cosa c'entrava oggi pomeriggio l'ex on. De Angelis, alla consegna degli attestati del corso che gli anziani hanno fatto. La politica e' sempre in mezzo dove c'e' da raccattare voti.

E' LA POLITICA DEL PARTITO DEMOCRATICO .