Translate to:

26 set 2014

ATTENTI A QUEI DUE! TONINO DI PIETRO E LUIGINO DE MAGISTRIS.

P.M. che hanno fatto di tutto e di piu', per lasciare la Toga per la Gloria (Politica)
 Partiti in quarta, approfittando della debolezza dei partiti tradizionali, come giustizialisti duri e puri con il pallino della legalità, trasparenza, pulizia nella Pubblica Amministrazione Corrotta e Mafiosa, si sono appalesati emeriti «BLUFFAROLI».
Hanno fatto di tutto e di più per lasciare la Toga per la Gloria Politica, ospitate ed ospitate nei migliori Talk Show del pianeta Italia ed il Popolo Fesso=stanco, ci è cascato, Tonino Ministro, Luigino Sindaco di Napoli, ambedue con un penoso epilogo delle loro carriere politiche, tanto osannate.
Di Tonino, ormai finito, tutto si sa, ma di  Giggin  'o spione, come lo chiamano a Napoli, si sta interessando la Magistratura di Roma che lo ha condannato.
E' stato condannato per abuso d' ufficio nel caso Why Not e deve lasciare la poltrona da Sindaco di Napoli, ma Lui insiste e resiste.
Povera Italia e Poveri Italiani creduloni-ammucconi:  Un ex magistrato che tradisce in modo plateale il codice e la legalità che era chiamato a rappresentare    condannato, non intende rispettare la sentenza anzi   arringa contro i Giudici di Roma  « non mi dimetto, sono corrotti i giudici e lo Stato».
Ma la Legge è uguale per tutti ? Le sentenze si applicano o no? Le Leggi si rispettano o no?
L' ex PM, Luigi De Magistris,  mica può passarsela liscia con quell' insulto ai colleghi e allo Stato ?