Cerca nel blog

mercoledì 17 settembre 2014

NON VI INTERESSATE !....

CI PENSA IL RESPONSABILE DEL SETTORE URBANISTICA, DISSE IL SINDACO GIOVANNI GIORGIO NEL LONTANO 2009 ALL' ALLORA ASSESSORE AL RAMO, BERNARDO FORTE E VIGILE.

Con un intervento minimo e non con gli attuali 250mila euro (sic!), come sbandierato ai giornali di oggi, dal Sindaco Giovanni Giorgio, si poteva mettere in sicurezza la Via Enrico Fermi e riaprirla al traffico, così come si potevano  risparmiare pure i 20mila euro del CTU, visto e considerato che il cedimento della strada era appena agli inizi.
Inoltre nella  primavera dell'anno 2009 su specifica segnalazione del Privato, dapprima i Carabinieri e poi successivamente nell'autunno dello stesso anno, i Vigili Urbani, a seguito di sopralluogo, rilevarono :" SI NOTANO SEGNI DI CEDIMENTO TRA LA VIA E. FERMI E LA PROPRIETA' DI......."
La verità è che l' Amministrazione Giorgio, ha lasciato nell' incura ed abbandono, per troppo tempo, la Via Enrico Fermi ed il manto stradale da  cedimento è diventato smottamento.
Potrebbero ancora, dicono gli esperti, non Io, riaprire la strada ai mezzi leggeri, viaggianti a senso unico.
E' vero, non è vero, si potrebbe alleviare il disagio ai residenti?
E perchè il Responsabile all' Urbanistica non è intervenuto nel lontano 2009, a sanare la situazione, invece di aprire una lite infinita e creare tutto questo casino?
La sfido Io, pubblicamente, sindaco Giorgio a dare risposte esaustive ai disagiati abitanti di Via E. Fermi.
Perchè rispose all' ex assessore Forte e Vigile:  NON VI INTERESSATE !. E poi ?