04 ott 2011

ASSOLTI CON FORMULA PIENA

ASSOLTI CON FORMULA PIENA Amanda Knox e Raffaele Sollecito, perchè il fatto non sussiste .....ed è subito GOGNA MEDIATICA per  i Giudici di I Grado e la Giustizia Italiana che farebbe acqua da tutte le parti.

 Un processo indiziario, difficile e coinvolgente Nazioni Potenti come USA e G.B. non poteva che essere Planetariamente seguito e giudicato.
Insomma i giudizi nei giudizi,  soprattutto dei giornali Americani ed Inglesi, chiaramente per contrapposte posizioni.
La nostra italianità, non faziosa, a prescindere, non giustizialista, a prescindere, ha seguito i due gradi di giudizio ed accettato con rispetto sia il primo di condanna che il secondo di assoluzione.
Quindi, non accettiamo insulti americani o inglesi così come quelli di certa stampa italiana che parla alla pancia dei faziosi, a prescindere, per pura audience.
Rispetto per i Tribunali Italiani, rispetto per i giudici italiani che, con coscienza, libertà e professionalità interpretano ed applicano la normativa del diritto penale ma con cuore.
Devono tacere gli Americani che, proprio qualche giorno, fa hanno giustiziato un innocente in modo inumano.
Loro, che violano i diritti umani, che hanno la pena di morte non si devono permettere di giudicare la Giustizia Italiana scrupolosa, attenta e giusta perchè, così ho scritto su facebook:
Se il processo si fosse svolto in America ...a quest'ora la bella Amanda sarebbe già stata giustiziata con sedia elettrica e non Libera di commercializzare la sua storia, fare businis con accordi milionari con televisioni e case editrici. .....quindi ...giornali americani tacete ...che la vostra Giustizia non è così garantista come in Italia...Possiamo avere tutti i difetti di questo mondo, ma :
1° Non abbiamo mai avuto la Pena di Morte con processi sommari;
2° Abbiamo cuore e legge sana;
3° Il fango sui Magistrati Italiani li rispediamo al mittente.
Una prece per la povera Meredith