19 ott 2011

QUEI MINISTERI LEGHISTI

QUEI MINISTERI LEGHISTI di Monza devono chiudere perchè istituiti senza previa consultazione e concertazione coi sindacati più rappresentativi del settore.
Così deciso dal tribunale di Roma che ha annullato l'effetto dei decreti che istituivano in Brianza, su impulso della Lega Nord, una serie di sedi periferiche ed ha condannato la Presidenza del Consiglio al pagamento delle spese processuali, avendo agito in modo "antisindacale ".
Insomma, le buffonate leghiste costano soldi ai cittadini italiani.
E Calderoli continua imperterrito a non avere rispetto delle istituzioni.
Alla notizia che deve chiudere i battenti  dei fantomatici propagandistici Ministeri così si è espresso: Il Tribunale di Roma non può chiudere i Ministeri di Monza. Quelle sedi resteranno aperte ...ne parlerò con il Presidente del Consiglio.
Senza Parole !!!!!!!!!!!!!!