Translate to:

12 ott 2011

GIORGIO PERDE PEZZI DA NOVANTA

GIORGIO PERDE PEZZI DA NOVANTA l' Assessore alle Politiche Sociali e Cultura, mentre  il Popolo dei 2770 votanti e sostenitori si sono ridotti al lumicino per le gabelle "TARSU" inique, vessatori ed illegittime.

Giorgio-

The Dark Side of the Moon 

A pochi mesi dal trionfo dell' insediamento della Giunta Giorgio Bis è iniziato  il" patatunfete"  ed è , quindi, l' inizio della fine, crisi profonda ed irreversibil e, al Sindaco Giovanni  Giorgio, non resta altro, che staccare la spina, rassegnare le dimissioni mettendo la parola fine a questo spettacolo indecoroso.
La maggioranza non l' ha più, sia quella di Palazzo che del  Paese Reale, ingerisce pesantemente nell' operato dell' assessore alla Cultura e Servizi Sociali, mette veti su qualsiasi cosa faccia e il comparto non funziona.
Questa cosa  non va giù al dr. Marcuccili  che si è visto toccare, oltre alle altre ingerenze, il suo Rettore dell' UPTE, solo perchè ha avuto l' ardire di presentarsi alle passate elezioni comunali con una lista avversaria, allora è diventato soggetto da evitare e mettere all' angolo e indegno di fare il Rettore.   Ragion per cui l' Assessore Marcuccili ha rassegnato le dimissioni da Assessore.
Le suddette dimissioni sono nelle mani del Sindaco e fra due o tre giorni sapremo se accettate o no....se sono irrevocabili o no.....
Questo balletto indecente, che sa tanto di lotte intestine, paralizza l' attività amministrativa e politica dell' ente e i cittadini ignari ne pagano le conseguenze.
Ma Giorgio, oltre a battibeccare con i suoi Consiglieri ed Assessori, battibecca con l' intera cittadinanza in rivolta per il caro-bolletta senza raccolta differenziata e senza servizi.
Ha tradito tutti i suoi sostenitori, li ha ingannati con la promessa di non aumentare le tasse e, la prima cosa che ha fatto è stata proprio questa.....che vergogna !!!!!!!!
Ma con quale faccia sostiene che lo ha fatto per attivare la differenziata ......ma quale differenziata.......con quali soldi.......con chi la fa?
Giorgio è allo sbando e i Deputati del Comparto Ambiente della Camera,  ne approfittano per venire alla SAF SpA, a fare che ?
Roccasecca è allo sbando, Roccasecca è alla bancarotta, il tutto con l’aggravante che avviene  in un momento così difficile che sta attraversando l’Italia ed il nostro territorio.
A questo punto Giorgio, anziché continuare in questa  farsa ridicola del Rettore UPTE uomo Suo o di Marcuccilli dovrebbe fare solo una cosa: Rassegnare le dimissioni per consentire finalmente a questo territorio di essere seriamente governato.