30 gen 2012

BUSTA PAGA PESANTE

BUSTA PAGA PESANTE al Ragioniere Esterno del Comune di Roccasecca ma, sembrerebbe, non in linea con i dettami di legge, così dicono gli oppositori che reclamano la regolarizzazione contrattuale e la restituzione del surplus, indebitamente percepito,

Sindaco e Vicesindaco di Roccasecca
anche se il chiamato in causa, ammette di non essersene accorto, alla spudorata maniera degli Scajola.
Eppure il Dott. Marcello Lanni,  di conti, contratti e buste paga ne dovrebbe sapere molto più dei cittadini normali, ma,  forse, per convenienza,  ha preferito fare lo "gnorri", intascare,  tanto "PAGA PANTALONE" ossia, i Cittadini di Roccasecca.
Insomma, l' Amministrazione Giorgio Bis, chiama a scavalco, a dirigere il II Settore della Ragioneria, il dott. Lanni, con un contratto che prevede ore e retribuzione più di quanto stabilito dalla normativa, nessuno dice niente, fino a quando Bernardo Forte,  allora consigliere di opposizione ravvisando una palese illegittimità del doppio incarico paritario, Cervaro e Roccasecca,  fece opportuna segnalazione alla Procura di Cassino e alla Corte dei Conti.
A tutt' oggi, pare, che la posizione contrattuale del dott. Lanni sia stata rivista e sistemata ma nelle Casse Comunali dissanguate, il dott. Lanni non abbia versato una emerita "cippa"..cosa sta aspettando il Sindaco Giorgio, il Vice, dott. Commercialista, Carmine Guerrino Torriero e l' amministrazione Tutta ?.
Giorgio Bis,  aumenta strategicamente ed illegittimamente la "TARSU" e non dice al dott. Lanni di restituire i soldi presi oltre le sue spettanze.
Scandalosa Amministrazione !!!!!!!!!!!
I Cittadini sono in fibrillazione per aver appreso che loro vengono spremuti come sardine con  TARSU e compagnia bella ....mentre il dott. Marcello  Lanni di Cervaro, messo all' ingrasso, spudoratamente, con i sudati soldi dei roccaseccani.
Se il Movimento dei Forconi passasse per Roccasecca, li inviterei a fare una capatina al Palazzo Boncompagni per ripristinare un pò di Legge e di Democrazia con  i FORCONI.