26 gen 2012

IL SINDACO NON RISPONDE

 IL SINDACO NON RISPONDE, nei tempi di legge, alle interrogazioni dei consiglieri di opposizione come ad esempio quelle inoltrate da Antonio Colantonio eletto con la "Lista Abbate" 

aventi ad oggetto la sicurezza del Centro Anziani e del Campo di Calcetto di Via Roma.
Su tutta la stampa di ieri Colantonio esterna:
 “Circa sette mesi fa ho inoltrato una interrogazione scritta al sindaco di Roccasecca per sapere se le strutture che ospitano i Centro per anziani di via Roma e di via Piave avessero tutte le autorizzazioni in regola sul rispetto della normativa per la sicurezza degli edifici pubblici. Ad oggi, purtroppo, ancora non ho ricevuto risposta".
Come mai il Sindaco non risponde? E' nella legalità non rispondere a distanza di sette mesi ? Forse gatta ci cova.
I cittadini di Roccasecca sono all' oscuro di tutta l' attività amministrativa della Giunta, qualcosina dall' Albo Pretorio on-line, rip- off (bidone), e la cosa indigna e non poco ma che non si risponda ai Consiglieri rappresentanti di una parte del Popolo Roccaseccano questo è veramente inaccettabile.
Ogni tanto ne scappa fuori una, come quella del Campetto di Via Roma rimesso a nuovo e lasciato impraticabile per mesi e mesi..... poi, un' associazione molto vicina all' amministrazione, si impunta, e organizza un torneo di calcetto al Campetto di Via Roma, per aprire alla solidarietà e  si gioca e si inaugura.
Ma quel campetto è sicuro ? Ha tutte le autorizzazioni di legge ? si chiede il Consigliere di opposizione e a questo punto, pure le mamma che mandano i pargoli a calciare.
Ma che la trasparenza e la legalità  non abiti a Palazzo Boncompagni, oltre che dai suddetti casi eclatanti di cui sopra, compreso il sito web farlocco, dall' ultimo pensiero nero su bianco del Consigliere della "Lista Abbate" :

Infine, chiedo di sapere, perché si tratta di soldi pubblici, e in un periodo di scarsa liquidità un comune che aumenta la Tarsu dovrebbe essere oculato nella gestione delle finanze, a che punto è l’iter per la restituzione di soldi percepiti illegittimamente dal responsabile del settore finanziario. Doveva restituire una determinata somma. L’ha fatto ad oggi? Ce lo dica il sindaco Giorgio e il vicesindaco Torriero. Se non lo fanno, anche in questo inoltrerò richiesta alla Corte dei Conti.

Insomma, un' allegra gestione finanziaria con i soldi nostri,  si intuisce, che il Ragioniere di Cervaro,  per qualche errore ha percepito somme non di sua spettanza
- errore del Consulente delle BUSTE PAGA ?
- chi se ne sarebbe accorto ?
- a quanto ammonta la somma che dovrebbe restituire?
- ma l' ha restituita o no ?
 Si spera che il Sindaco abbia rispetto di queste istanze dei Cittadini e pubblichi come stanno effettivamente le cose.......