Translate to:

09 feb 2012

FONDI EUROPEI

FONDI EUROPEI per  la Regione Lazio colpita da una immane nevicata che, dopo una tregua di 48 ore, secondo i meteorologi, riprenderà a martoriare soprattutto il Frusinate.

La Governatrice del lazio, Renata Polverini, data la gravità della situazione, sta portando avanti con il  vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, il piano di accesso al fondo europeo di solidarietà  istituito nel 2002 proprio per fare fronte a calamità naturali particolarmente gravi come quella che ha colpito il nostro territorio.
Pare che, per portare al  Commissario per gli Affari regionali, Johannes Hahn, un rapporto serio e veritiero dei danni procurati dall' evento "neve" , abbia richiesto a tutti i Sindaci del territorio regionale di quantizzare, anche in modo sommario, i danni delle infrastrutture e delle attrezzature per settori come elettricità, rete idrica e fognaria, trasporti, telecomunicazioni, sanità e istruzione.
Inoltre alloggi temporanei e l`organizzazione dei servizi di soccorso per le popolazioni colpite, oltre che la protezione del patrimonio culturale e la ripulitura delle zone danneggiate.
Il Comune di Roccasecca ha ottemperato alla richiesta della Governatrice?
Il tempo di risposta sembra essere domani 10 febbraio 2012.
E' un' occasione e non lasciamocela sfuggire, visto che Roccasecca è stata colpita dalla "calamità" ed ha tutte le carte in regola per avere Fondi Comunitari e....... a detta di Tajani:
«L`Europa aiuterà il Lazio, come ha fatto con l`Abruzzo e con ilVeneto»