29 feb 2012

ASPETTATIVE DELUSE DEI CASSINATI

ASPETTATIVE DELUSE DEI CASSINATI dal Nuovo Corso Amministrativo targato IDV.

L' Immobilismo regna Sovrano nella Città Martire e pensare che hanno scalzato il Centro Destra al grido: Legalità, Trasparenza, Bene Comune, Politica di Servizio.
Il Nuovo che è avanzato e si è  appollaiato sulle poltrone amministrative è peggio del vecchio e becero sistema "Scittarelliano" da loro condannato.
Non stanno facendo nulla per il Bene Comune dei Cassinati, per loro si, tanto, molto, troppo a cominciare dal radicamento dell' IDV e della ideologia Dipietrista; si intestano strade richieste dall' Impastato, Igor Fonte,  per soggetti, il cui valore e il cui merito, per carità di Dio, sono indiscussi, mentre restano inascolate le richieste ripetute dell' Associazioni  UNMS di intitolare  una strada una Piazza una Via al compianto Prof. Franco Cesareo, cittadino illustre di Cassino.
Le strade sono un colabrodo  in toto, l' impulso al commercio ed all' industria manco a parlarne, eppure il Sindaco Petrarcone è Presidente del Cosilam.
Ah!!!!! ma il sindaco Petrarcone è stato impegnato a sistemare la consorte con qualche incarico alla Saf SpA di Colfelice.
Ma cari Cassinati cosa Vi aspettavate dal partito familistico di Tonino Di Pietro? Dal Partito che predica bene e razzola male ?
Io lo conosco bene il Partito Familistico dell' On.le Dipiertro, Io conosco bene la Dipetrina Locale, il Consigliere Regionale di Opposizione, A.M. Tedeschi,  la quale se la memoria non mi inganna, da pasionaria della legalità, quante campagne, quante  interrogazioni, quante mozioni, denunce non certo leggerine e  chi più ne ha più ne metta contro il presidente della Saf SpA Fardelli il cui operato veniva continuamente biasimato, vituperato, passato al setaccio come mala- gestione, inquinatore, familismo conclamato, denunce.
Il Fardelli, non potendone più alzò il tiro e pare che Le scroccò un querela.
Poi....il seguito non è dato sapere ......apparentamento politico con l' UDC e del familismo  della  mala gestione SAF non se ne è più parlato per motivi di opportunità, anzi baci e abbracci.
Ma la Dipietrina Locale, è avvezza a divulgare il " Vangelo Dipietrista" che al primo posto METTE la Politica  Acchiappaconsenso costi que che costi, ed è  appena il caso di ricordare  che a ridosso delle elezioni Regionali, fu invitata  dai gay, lesbiche e trans per una difesa autorevole della loro spiaggia, l' Arenauta di Gaeta. quella dei nudisti, per capirci e Le, i in coerenza con i suoi valori cristiani cattolici, timorata di Dio, grande catechista della Chiesa dell' Assunta di Roccasecca,  mette da parte tutto questo bene valoriale   fa la  scelta coraggiosa ed impegnativa della gratificazione elettorale.
Ora si apprende pure che l' Impastato-IDV- Fonte, invece di pensare alle urgenze ed alle priorità di Cassino: Raccolta Differenziata, sistemazione strade, Turismo che non c'è, lavoro, disagio sociale, ecc. ecc.,   è tutto gasato per la campagna di istituire il pubbblico registro delle unioni civili per equiparare coppie gay, trans alle sane coppie UOMO-DONNA.
Insomma.... Popolo di Cassino.... l' IDV vi ha turlupinato, ingannato, carpito la vostra buona fede, perchè in questo sono maestri,
LA SCUOLA DIPIETRISTA HA COLPITO PURE CASSINO.....
ORA SIETE DELUSI, ED A RAGIONE,  PERCHE' E' STATA EFFICACE LA MEDIATICA CAMPAGNA ACCHIAPPAVOTI  PRE-ELETTORALE DI ONESTA', DI PUREZZA, DI ETICA, TRASPARENZA, MORALITA' .
Anna Maria Rossini -"LA DESTRA"

Aggiornamento al Post.....
Proprio ieri pomeriggio, 29 febbraio 2912, in conferenza stampa, il Sindaco Giuseppe Golini Petrarcone oltre all' annuncio della revoca della variante della Giunta Scittarelli, ha dato notizia che la consorte ha rinunciato all' Incarico di recupero crediti della SAF SpA.