25 lug 2014

I PIDDINI AFFAMATI DI POLTRONE ...ORA QUELLE DELLA SAF

Il Sindaco di Roccasecca Giorgio Giovanni ed il suo Vice, Carmine Guerrino Torriero, rivendicano un posto nel costituendo di CDA SAF SpA di Colfelice.....capito Roccaseccani ?...solo lotta per le poltrone...altro che Amministrazione Ambientalista!

La protesta dei sindaci davanti  ai cancelli della SAF di Colfelice


Si legge dai giornali di oggi, che in una riunione di esponenti locali del partito democratico (Di Nota, Iacovella ed altri), con l' ex europarlamentare De Angelis e l' attuale consigliere regionale Buschini, i Sindaco di Roccasecca Giorgio Giovanni ed il Vice Sindaco, Carmine Guerrino Torriero si sono battuti per avere un posto nel nuovo CDA della SAF SpA di Colfelice.
Bene, ormai, senza pudore,  escono pure sui giornali, dopo anni, di lotte per le poltrone, per sè e per gli amici-parenti nel Cosilam, all' Unione Cinquecittà, e negli altri carrozzoni pubblici e privati.
Troppo facile parlare adesso, minacciare lampi e tuoni per l' ambiente di Roccasecca ammorbato dalla puzza della SAF, le strade scassate dai camion che portano la «munnezza» di Roma e Latina, la svalutazione dei terreni e delle abitazioni etc. etc,  dopo aver tollerato ed avallato per anni ed anni una situazione di indicibile di degrado ambientale.
Ma fino a questo momento, dove eravate Giorgio e Torriero? 
Eravate a conoscenza di tutto, avete tollerato tutto, avete tartassato i cittadini con l' aumento spropositato TARSU 2011, peccato originale dell' attuale TARES 2013 e TARI 2014.
Siete stati solo capaci di questo ed esentare le famiglie ad un raggio di 3 km dalla discarica....ed esentate pure dal 2013 le ONLUS ....ma chi sono queste Associazioni di beneficenza a carico dei pagatori TARES 2013-TARI 2014?
Ma i Roccaseccani TUTTI dovevano essere esonerati dal pagamento TARSU-TARES-TARI in quanto Roccasecca è  sede di Discarica ed invece Giorgio e Torriero da bravi Piddini:- «TARTASSATE I ROCCASECCANI , SPERPERATE PUBBLICO DENARO CON IL COMANDATE MARRA A 40MILA EURO E DOTT. LANNI A 70MILA EURO E PASSA, AVVOCATI E TECNICI E  RIVENDICATE CADREGHE ALLA SAF SPA».