28 ott 2014

DANNEGGIA I CITTADINI E SE NE VANTA PURE

Con il suo voto favorevole, il delegato del Sindaco del Comune di Roccasecca, l' assessore Giuseppe Marsella, ha avvantaggiato il gestore idrico Frusinate con l' approvazione del «pacchetto Acea e  gli aumenti tariffari», a discapito degli utenti.... questo e tant' altro nell' articolo dell' ex Vice Sindaco, Bernardo Forte che ricevo e pubblico 


Bernardo Forte
COMUNICATO STAMPA‭   ‬COMITATO DIFESA ACQUA PUBBLICA
Poco interessano le considerazioni sconclusionate dell’assessore comunale di Roccasecca‭  ‬Giuseppe Marsella in ordine ad una sua personale giustificazione riguardo ad un suo comportamento che ha di fatto permesso con il suo voto favorevole l’aumento delle tariffe idriche a totale danno dei cittadini già tartassati anche per le sue responsabilità mai contrariate‭  ‬all’aumento di una tassazione che ci classificano come tra i comuni primi‭  ‬a livello nazionale per‭  ‬l’aumento dei tributi comunali.
Innanzitutto,‭ ‬il sottoscritto non intende cadere nella polemica sterile di offendere nessuno‭ ‬,‭ ‬premetto che non‭  ‬mi servo di addetti stampa lautamente pagati con i soldi dei contribuenti che al principio di risposte tecniche e trasparenti cosa sconosciuta a questa amministrazione di cui il Marsella fa parte,‭ ‬non percepisco alcuna indennità,‭ ‬ma preciso qualora l’assessore l’avesse dimenticato che mi fregio di essere orgoglioso di aver preso nella passata tornata elettorale quasi i suoi stessi voti pure non essendo in un gruppo di maggioranza,‭ ‬ma l’orgoglio che mi permette di lavorare disinteressato verso i problemi della gente‭ ‬,‭ ‬del territorio‭ ‬,‭ ‬per un futuro migliore anche non sedendo nei scranni del Consiglio Comunale‭  ‬e non avendo mire precise per ritornarci dopo che volontariamente con un atto di dignità ho preferito prendere altre strade‭ ‬,‭ ‬mi obbligano alla luce di quanti preposti‭  ‬hanno dimostrato con conclamati risultati di non essere altezza di sedere dove pensano di essere padri e padroni,‭ ‬i problemi della gente sono altri e rimangono tali.
Prendo atto che l’assessore si complimenta con se stesso della sua votazione favorevole all’aumento delle tariffe,‭ ‬elenca un piano d’investimento che leggendo dalle carte prodotte da ACEA SPA,‭ ‬è facile dare i numeri,‭ ‬ma,‭ ‬forse il Marsella doveva conoscere i dati ACEA riguardanti‭  ‬il comune di Roccasecca nell’aggiudicazione della gara del‭ ‬2002/2013‭ ‬,prima di votare per l’aumento,‭  ‬il piano di investimenti prevedeva per il solo comune Roccaseccano qualcosa come tre milioni di euro,‭ ‬ebbene alla data del‭ ‬31/12/2013‭ ‬i contribuenti del Comune di Roccasecca hanno pagato qualcosa come quasi‭ ‬4000.000,00‭ ‬quattromilioni di euro a fronte di un investimento da parte di ACEA di circa‭ ‬150.000,00.‭ ‬Certamente a me non sfugge che riparazioni di condotte possano rientrare o catalogate come investimenti.‭  ‬Leggendo le carte lui che dichiara di leggerle bene‭ ‬,‭ ‬omette di dire quando elenca il nuovo piano d’investimenti che lo ha abbagliato da consigliargli‭  ‬la decisione presa‭ ‬,‭ ‬che il depuratore e collettore a servizio di Roccasecca Scalo,‭ ‬per un totale di‭ ‬1.155.000,00‭ ‬i cittadini già lo hanno pagato,‭ ‬con la contrazione del mutuo da voi approvato di circa un milione a totale carico dei cittadini di Roccasecca e con scadenza anno‭ ‬2043,‭  ‬stranamente leggendo le carte non si è accorto del doppione e che del totale di un milione e mezzo circa previsto per Roccasecca rimangono sole briciole ne tantomeno si è ricordato che il milione accordato all’ACEA proventi del mutuo,‭ ‬dovevano necessariamente essere‭  ‬scorporati‭  ‬dalle bollette già in essere e di quelle future dando la possibilità e obbligo di un recupero in fatturazione per l’intero importo versato.‭ ‬SI è chiesto come mai il comune di Roccasecca‭ ‬,‭ ‬ad ACEA SPA,‭ ‬non ha richiesto la somma di dieci anni degli oneri concessori spettanti per legge‭ ?‬..‭ ‬visto la preparazione in materia nel leggere le carte lui che le sa leggere,‭ ‬perché non spiega ai cittadini,‭ ‬come mai il Comune di Roccasecca a proprie spese qualche anno addietro ha costruito una rete idrica a proprie spese peraltro inutilizzata,‭ ‬ha sostituito tombini le cui competenze spettano ad altri senza‭  ‬obbligare il gestore al recupero delle somme‭ ?‬...‭ ‬forse,‭ ‬è il caso che trattandosi di soldi pubblici,‭ ‬venga messo a conoscenza la procura contabile,‭ ‬valuteranno loro.‭ ‬Invito l’assessore all’incontro che stiamo programmando con il ordinamento ACQUA PUBBLICA DI FROSINONE per informare la platea delle vere ragioni di quella che,‭ ‬come ho modo di ripetere si‭  ‬stà per caratterizzare come una vera e propria rivolta popolare contro i sindaci acquiescenti e contro ACEA.‭ ‬In quell’occasione divulgheremo i dati del Comune di Roccasecca derivanti dal dossier CO.CI.DA.‭ ‬e,‭ ‬credo‭  ‬che non consentono giustificazioni di sorta.‭ ‬Poi saranno gli organi competenti a chiamare a responsabilità chi ha consentito e alimentato tale situazione.
BERNARDO‭  ‬FORTE