Translate to:

24 ott 2014

I ROCCASECCANI VOGLIONO I SERVIZI!

Delle «tarantelle- piddine- poltronistiche » tra Giorgio Giovanni ed Antonio Di Nota, i Cittadini di Roccasecca, ne hanno le tasche piene.... L' Unione Cinquecittà, se vuole avere i 40mila euro dal Comune di Roccasecca deve dare I CORRISPETTIVI SERVIZI e se la Giunta Giorgio non è collaborativa, cacciarla dall' Unione !

Cosa ci sta a fare Roccasecca nell' Unione? quali vincoli sottostanti legano i Sindaci dei Comuni : «Roccasecca-Colle San Magno-Aquino-Villa Santa Lucia-Piedimonte San Germano»?
Saranno i debiti pregressi del Comune Capofila (Roccasecca) che ad oggi, pare diventato fanalino di coda in quanto il Sindaco Giorgio, non conta e non accusa, e viene relegato a fare figure beghine in tutti consessi?.
Stando nell' Unione aumentano i debiti... per avere cosa ? NULLA!....
Sindaco Giorgio, perchè ti trattano a pesci in faccia ( revoca della vice presidenza) e non reagisci?
E' assodato .... Roccasecca è nella melma dell' Unione Cinquecittà e la Giunta Giorgio non  ha il coraggio o la voglia o la capacità di uscirne.... perchè L' Unione non  ESPELLE  il Comune di Roccasecca e perchè il Comune di Roccasecca non  ESCE ?
«Roccasecca Libera» chiede un incontro con il Presidente dell' Unione, Libero Mazzaroppi, non per perorare poltrone per il Comune di Roccasecca, ma  per cercare di capire perchè i roccaseccani sono i capri espiatori delle liti del «POTERE», essendo stati penalizzati con l' aumento delle quote associative (ndr 40mila euro) senza avere SERVIZI.
Il vero motivo per cui l' Unione non estromette il Comune di Roccasecca ed i veri debiti dello stesso Ente.
Al Sindaco Giorgio chiede: «Se i Servizi che offre l' Unione sono cari, e quindi si predilige la Sangalli, per esempio, .....allora, perchè rimanere nell' Unione Cinquecittà ?