26 mar 2011

I DUE MESI PRE-ELETTORALI

I DUE MESI PRE-ELETTORALI  della Giunta uscente, capitanata dal dr. Giovanni  Giorgio, se  confidanti nella memoria corta dei Cittadini di Roccasecca, non troveranno l' atteso   riscontro. 
 Non avendo i roccaseccani  l' anellino al naso, sapranno  dare la  giusta risposta al dolce far nulla quinquennale dell' amministrazione Giorgio............bocciatura sonora.
Cinque anni di abbandono, cinque anni di letargo, cinque anni di nefandezze e voilà, arriva la primavera elettorale, si svegliano e con i soliti sistemi di bassa politica cercano audince, audience che trovano nei soliti accontentati con contentini, con le promesse di Ponti, con le promesse di posti di lavoro e con gli appalti dei lavori pubblici che, guarda caso, proprio in questo periodo vengono sbloccati, soprattutto,  a costo di contrazione di pesanti mutui (debiti) gravanti sul POPOLO BUE di Roccasecca.
Opere pubbliche che costeranno lacrime e sangue ai roccaseccani e che neppure vengono fatte con i sacrosanti criteri di un attento occhio professionale rivolto ai portatori di handicap, su sedia a rotelle.
Basti citare il rifacimento del saliscendi della Piazza Longa che collega la medesima a Via Vittorio Veneto; grande opera, vanto ed orgoglio dei "paggetti d' occasione di Giorgio", costata un occhio della testa (ndr sempre soldi nostri) ma in quanto a criteri di  funzionalità per i disabili zero (0),.... tratturo laterale dove si è no entra la carrozzina e...... udite ...udite....il termine del saliscendi è scalettato; il disabile che si dovesse recare da Via Roma a Via Vittorio Veneto o viceversa deve fare il giro di Peppe con l' attraversamento di tutto lo spiazzo adibito al mercato settimanale del Centro.
Inviterei pertanto, il Professionista Tecnico Comunale, che ha progettato simile opera per abbattere le barriere architettoniche a farsi un giro preliminare in carrozzella-sedia a rotelle e sotto la pioggia e riferire al disabile se è a sua misura.
Modestamente, pur non essendo nè archietto, nè ingegnere e neppure geometra, posso tranquillamente mettere bettere becco perchè guidata dal  buonsenso, dalla concretezza e dalla dimestichezza con l' handicap.
Quindi, mi indigna e non poco, quando sul tabellone dei lavori, appare la somma spropositata per una sistemazione di strade per agevolare i portatori di handicap con l' abbattimento delle barrire architettoniche.
Se quel lavoro pubblico citato ha ricevuto l' ok del genio civile ed degli altri organi istituzionali deputati alla realizzazione e al controllo perchè ha abbattuto le barriere architettoniche, allora amici miei vi dico che è una mistificazione e che non ha abbattuto un bel nulla, basti fare un giretto alla Piazza Longa.
Come non sono state abbattute le barriere architettoniche a Via S. Maria Vecchia ed altrove.
Roccasecca......un paese urbanisticamente devastato......
E i due mesi pre-elettorali all' insegna dell' asfalto, delle inaugurazioni di Piazze, dei lampioni mirati, delle promesse di lavoro, non basteranno a far dimenticare i cinque anni di inettitudine della Giunta Giorgio.