29 mar 2011

LE LACRIME DI COCCODRILLO IDV

LE LACRIME DI COCCODRILLO IDV che troppo vuole e....nulla stringe a..... Cassino



alla luce delle ultime strepitose notizie dell' apparentamento UDC-PD-PSI, con l' UDC che pare esprima il candidato a Sindaco nella persona della dott.ssa Iris Volante, Commissario del Parco Monti Aurunci e Abbazia di Montecassino.
Apparentamento di difficile digestione per il palato sofisticato della Dipetrina Locale, Anna Maria Tedeschi, anzi molto indigesto, in quanto fidando nella debolezza dei due Partiti Storici PD-PSI che a Cassino avevano dettato sempre le carte, e belle carte pure, aveva imposto, seppur scelto da una spuria compagine di Centro-Sinistra, il proprio candidato a Sindaco, prendere o lasciare Petrarcone  e dell' UDC ?, manco parlarne non è partito di Centro-Sinistra.
Ma "chapeau" all' On.le Anna Teresa Formisano, che dall' analisi del ben misero scenario politico, ha tratto la dovuta bella sintesi di amalgama di Centro-Sinistra, mettendo al vertice l' UDC,  unico Partito a Cassino, che, anzitempo, si era reso promotore del programma elettorale a misura di cittadino.
I Cittadini hanno espresso all' UDC i loro bisogni, le loro necessità, per una Cassino Migliore.
Fatto bene ? fatto male? tutto commentabile e/o censurabile, può piacere o non piacere, ma assolutamente, non innaturale come insinua l' IDV, se visto nell' ottica della discontinuità e del cambiamento dell' Amministrazione della Città Martire o per dirla con le parole del segretario provinciale del PD, Lucio Migliorelli :" E' importante ora costruiremle basi per una piattaforma politica che riesca a parlare ai cittadini, i quali hanno bisogno di un' amministrazione nuova".
Certamente, l' auspicio di tutti i Cittadini della Città Martire è proprio quello di avere una nuova classe politica moderata, aggregante e che amministri bene tenendo bene in mente lo spirito di servizio che deve animare ogni buono e saggio politico.
Le diatribe,di cui parla la Tedeschi nella sua lettera aperta alle forze di Centro-Sinistra, sono solo frutto dell' arroganza caparbia di chi è politicamente debole,di chi vuole carriereggiare veloce a tutti i costi,  di chi non ha ben presente che la storicità del PD e PSI con un bagaglio non indifferente di principi, sana  politica di nobiltà di sentimenti da non sottovalutare.
E' vero che oggi la Politica va oltre le ideologie del passato e solo in quest' ottica è possibile vedere l' apparentamento contestato come un unirsi di anime che, seppur nelle differenti ideologie, sapranno trovare un trade-unions per portare Cassino alla riscossa.
E se l' IDV, con Anna Maria Tedeschi e Petrarcone in testa, invece di sproloquiare contro PD e PSI,  si facesse parte diligente e si aggregasse pure anche all' UDC, non si darebbe una dimostrazione di signorilità, di umiltà  e di tenere al  Bene Comune di Cassino  più che all' orticello dell' IDV ?
La strada è aperta ...e UDC, PD, PSI sono i battistrada per una cambiamento sano e salutare di buon governo per Cassino checchè ne pensi e ne dica l' IDV.