09 set 2012

IL VINO VERITAS

 IL VINO VERITAS da "Le Cantine De 'Na Vota " della location del Borgo Castello San Tommaso d' Aquino, a Via Santa Maria Nuova, sotto la mia abitazione.

L' acqua scorre sotto i ponti ed il vino fa cantare.
E' accaduto questa notte a Roccasecca, dove la locale "Pro-Loco" tutta targata SINISTRA, aveva messo in piedi la manifestazione più avvinazzante dell' anno:"Le Cantine De 'Na Vota".
La Manifestazione era allocata al Castello Mediovale dei Conti D' Aquino con percorso enogastronomico a 8 euro, tutto compreso (tre bicchieri di vino), con balli, canti e addirittura con la partecipazione del "Grande" Benedetto Vecchio (MBL).
Ma, a notte inoltrata, Via Santa Maria Nuova è stata animata da canti e schiamazzi ed addirittura colpi alle serrande dei garages, compresa la serranda di un disabile, svegliando i dormienti.
Si sono soffermati, guarda caso, sotto casa di Anna Maria Rossini  titolare del Blog AnnaMaria Blog,  che crea qualche problema all' establishment Roccaseccano.
E' appena il caso di far notare che, Via Santa Maria Nuova, è molto distante dal luogo della Manifestazione e che non c' era alcun motivo per abbandonare il luogo del divertimento delle "Cantine De 'Na Vota" se non quello di creare qualche disagio e/o qualche intimidazione con reazione ad Anna Maria Rossini.
Goliardata ? Se sì ......di cattivissimo gusto, visto che Via Santa Maria Nuova è abitata per la maggior parte da anziani e disabili.
Ma, si sa che  il vino è una bevanda con effetti psicoattivi a causa dell'elevato contenuto in alcol etilico e da questo punto di vista il vino viene considerato al pari di altre sostanze stupefacenti.
E per fare una bravata simile non è che al vino avessero associato anche  qualche altra sostanza?
E così, imbottiti di vino delle " Cantine De 'Na Vota" e di una tiratina di "cilum ", si erano annoiati  pure degli MBL e sono andati a caccia di altre forti emozioni con canti e schammazzi a Via Santa Maria Nuova.