01 set 2012

NON PAGARE LA TARSU 2012,

NON PAGARE LA TARSU 2012, peraltro con altri ingiustificati aumenti, è la massima espressione di coscienze libere ed evolute di Roccasecca
appartenenti a  coloro che conoscono i propri diritti ed i propri doveri nei rapporti con l' Amministrazione Comunale di Giorgio Bis.
L' Amministrazione Giorgio Bis, già l' anno scorso (2011), aveva , arrogantemente ed ingiustamente elevato, in modo assurdo, l' imposizione dei RR.SS.UU., tant' è che pende regolare e tempestivo ricorso al TAR di Latina che si pronuncerà il prossimo 10 gennaio 2013, ricorso prodotto come è notorio dal Comitato dei Cittadini "NO TARSU" di cui la dott.ssa Anna Maria Rossini è l' onorato Presidente.
Il Comitato viene, da qualche giorno, subissato di telefonate ed informative di Cartelle TARSU 2012 recapitate, con importi ancora più elevati dell' anno 2011.
Sono esasperati ed avviliti i Cittadini-Contribuenti che si vedono costretti a continui e sempre più consistenti  scippi monetari senza avere in cambio SERVIZI MA SOLO  "MUNNEZZA" in tutte le strade,  in tutte le contrade, in tutte le frazioni del Comune.
Pura follia di un' Amministrazione che sa solo tassare e tartassare, sperperare pubblico denaro e lasciare nell' incuria e nell' abbandono Roccasecca.
Il Comitato " NO TARSU", a questo punto, a partire dalle prossime giornate di Mercato Cittadino organizzerà banchetti e volantinaggio per informare ed accogliere le giuste  rimostranze dei Cittadini-Contribuenti e diffondere la linea da seguire per DIFENDERSI DA QUESTA AMMINISTRAZIONE  SANGUISUGA--SI' .....GIORGIO BIS E' UN' AMMINISTRAZIONE SANGUISUGA...SUCCHIA IL SANGUE DEI POVERACCI E NON DA SERVIZI (VEDI RACCOLTA DIFFERENZIATA) 
COME PRESIDENTE DEL COMITATO "NO TARSU" INVITO I CONTRIBUENTI CHE RICEVONO I SUDDETTI PEZZI DI CARTA DA EQUITALIA  A NON AVER PAURA E PRESCIA DI PAGARE.
AL COMUNE NON DEVE ENTRARE NEPPURE UNA LIRA ALTRIMENTI VANIFICHIAMO L' ESITO DEL RICORSO AL TAR DELLA TARSU 2011.
CITTADINI-CONTRIBUENTI ....SIATE INTELLIGENTI-PENSATE CHE OLTRE AL DANNO SI SUBIREBBE ANCHE UNA IPOTETICA BEFFA

P.s. per chiunque non voglia sottostare ai soprusi di Giorgio Bis rivolgersi al
COMITATO, sono a disposizione con i   seguenti numeri telefonici:
Anna Maria Rossini - 3408103397
Annamaria Matassa - 3897991932
Bernardo Forte        - 3383706700