04 ott 2012

LA FURBATA CHE NON PAGA

LA FURBATA CHE NON PAGA ."La Pulce", del quotidino Cassinate -L' Inchiesta - che sempre, scova e graffia, soprattutto i Politici nostrani, ha sgamato ora, Io da tempo,  anche la Dipietrina Locale che predica bene e razzola malissimo.
L' On.le Anna Maria Tedeschi è stata una delle prime firmatarie della Petizione de L' Inchiesta, "NON DIAMOGLI PIU' UN EURO",  ai Consiglieri della Regione Lazio, con il Suo spirito rivolto agli assatanati di soldi come il galeotto Fiorito e C. Lei NO PURA E DURA....
Poi si viene a sapere che anch ' Ella non disdegna, al pari degli altri, prebende e rimborsi kilometrici stratosferci di  15.422euro e rotti per il solo anno 2011 e La Pulce che, come me,  non gradisce la presa per i fondelli e l' inganno Dipetrista, predispone una "dichiarazione etica" che la Dipietrina Locale dovrebbe fare propria e firmare.....Firmerà.....Non firmerà il taglio, in primis dei SUOI COSTI?.....

Diciamolo in rima

Fa L'Inchiesta Petizione per il BLOCCO dei "DOBLONI"
e la Kasta "BATTIMPETTO" si accapararra lo spazietto della firma prestigiosa, alla causa proposta.

Ma la Pulce sgamatrice  fa scoperta di furbata
esce fuori dal clichè, con l' approccio più sottile, al Partito Trasparente (idv) 
di proposta saggia e giusta, personale ed anche diretta di firmare anche questa
L'inchiesta del 03 ottobre 2012 pag. 3