17 ott 2012

LE INCONGRUENZE GIORGIANE

LE INCONGRUENZE GIORGIANE -La Giunta di Giorgio Bis di Roccasecca, smantella il Comando dei Vigili per creare una Task Force alla Riscossione dei Tributi e contestualmente, il Consiglio, ne delibera l' esternalizzazione, motivata dal fine-vita di Equitalia ( 31-dicembre 2011)
Quando il cielo è sempre più blu

Tutti i Comuni d' Italia, visto che dal primo gennaio 2013  la legge 201/2011 imponeva  ai Comuni la gestione autonoma dell'attività di riscossione, si sono attrezzati per tempo, chi anticipando e chi al 1° gennaio 2013 per la riscossione in proprio.
Solo Roccasecca, "Aspettando Godot" (ulteriore proroga del Governo), non ha staccato e rotto il rapporto letale con la sanguisuga Inumana Equitalia per tempo. ma solo il 2 ottobre u.s.
Ma, da quello che si legge in delibera, STILATA IN ZONA CESARINI, in nostri amministratori sarebbero  orientati all' affidamento a Terzi, con Gara di Appalto e non con la gestione diretta, più economica, con risparmi sostanziosi di aggi ed interessi ed ammennicoli vari e con un occhio di riguardo alla Umanità,.
In delibera si parla della necessità di mettere  a Gara il Servizio Riscossione Tributi perchè il Comune non ha il personale qualificato, efficiente ed efficae non ha i soldi da investire nella tecnologia avanzata per acquistare hardware e software aggiornati idonei a garantire Entrate di primaria importanza e nel contempo  per una fiscalità locale, libera, umana, efficiente.
Ma, non è che i Roccaseccani si ritroveranno  a cadere dalla Padella ( Equitalia) nella Brace ( con qualcuno che offre un servizio scadente a basso costo perchè amico di merende?). 
A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina, diceva il Giulio Nazionale, e, alla luce di questa Delibera di Consiglio n. 20 del 2 ottobre u.s., che esternalizza la Riscossione dei Tributi ed alla pregressa Delibera di Giunta la n. 86 del 7/9/2012 che istituiva una Task Force, con il depauperamento del Comando dei Vigili delle  due unità, Paliotta e Marsella, proprio quelli  che  avevano eseguito sequestro preventivo di un  cantiere di proprietà del sindaco sig. Giorgio Giovanni,  con l’accusa di abuso edilizio, qualche giorno prima e che a tutt' oggi sono nel cazzeggio più assoluto, per non parlare delle  Cartelle Tarsu 2011 notificate da un Ente in Estinzione (Equitalia) ,quanto descritto è parlar male ?
E' un' Amministrazione Moribonda -come  Equitalia- un' Amministrazione in chiaro e conclamato dissesto economico-finanziario, un 'Amminstrazione che non si vergogna di tassare-tartassare illegittimamente come illegittimimante deliberano atti che cozzano tra loro: TASK-FORCE......ESTERNALIZZARE CON GARA DI APPALTO E FAR RICHIEDERE TARSU 2011 IN CONTENZIOSO AL TAR DI LATINA E DI PROSSIMA SENTENZA (10 GENNAIO 2013), DA EQUITALIA CHE CHIUDE I BATTENTI IL PROSSIMO MESE DI DICEMBRE.

                                        DIMETTETEVI INDEGNI!!!!!