Translate to:

21 mag 2014

L' UNIONE FA LA FORZA

L' Associazione «La Voce» e «Roccasecca Libera», da qualche giorno, in sodalizio per il bene di Roccasecca, con un nuovo stile:- denuncinate, combattivo, propositivo ed incisivo, al servizio della comunità-.
Nasce, L' Associazione «La Voce di Roccasecca Libera», con l' invito caloroso a tutti i «Liberi e Forti», senza distinzione di età, di colore politico, di censo, a partecipare alla vita politica, sociale, culturale in attuazione dei principi-valori fondanti della democrazia:- partecipazione, trasparenza e solidarietà attraverso il confronto e la sana dialettica.
Non più cittadini che, con il democratico voto delegano, per poi subire passivamente, l' inefficacia  dei delegati al Governo di Roccasecca, ma cittadinanza attiva consapevole dei propri diritti e dei propri doveri, il cui    punto cardine ed imprescidibile è l' esigere - «LA  TRASPARENZA DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI».
Legiferata (DLgs 33/2013) proprio con lo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.
La trasparenza concorre ad attuare il principio democratico e i principi costituzionali di eguaglianza, di imparzialità, buon andamento, responsabilità, efficacia ed efficienza nell'utilizzo di risorse pubbliche, integrità e lealtà nel servizio alla nazione. Essa è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive, nonchè dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di una amministrazione aperta, al servizio del cittadino.
Se Roccasecca è devastata, degradata, alla deriva socio-culturale-economica, è perchè manca il punto cardine che indentifica un' amministrazione virtuosa-«La Trasparenza».
All' Intrasparenza dell' Amministrazione Giorgio, che genera degrado ed abbandono, «La Voce di Roccasecca Libera», dice:- basta con il piangersi addosso e subire senza dignità fino a nuove elezioni che si terranno fra due anni -
I «Liberi e Forti» dell' Associazione «La Voce di Roccasecca Libera», Bernardo Forte, Danilo Chiappini ed  Anna Maria Rossini, lanciano un appello di responsabilità, all' impegno ed alla partecipazione per migliorare se stessi e Roccasecca.