Translate to:

16 mag 2014

«MALA TEMPORA CURRUNT» X IL SINDACO DI ROCCASECCA

GIOVANNI GIORGIO, 1° cittadino di Roccasecca,  prima viene bacchettato dalla Presidenza del Consiglio-Funzione Pubblica per «L' INTRASPARENZA DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI»,  poi, dalla Procura di Cassino con «L' ARCHIVIAZIONE» del suo esposto-denuncia contro AnnaMaria Blog.
GIORGIO GIOVANNI #FRANCESCO DE ANGELIS
Un Primo Cittadino che non si relaziona con la Comunità, che non interagisce con il tessuto sociale, che non è capace di intercettare i bisogni della collettività, che fa viaggiare il Comune «NELL' INTRASPARENZA», che alle denunce di MALA-AMMINISTRAZIONE DELLA BLOGGER, risponde con subdole querele addomesticate, peraltro fondate su falsi improperi, che immagine di sè, dà alla collettività?
Un soggetto, democraticamente eletto, che rifugge dalla dialettica politica, ma capace solo di subdoli, quanto sterili colpi bassi, non è degno di ricoprire il ruolo di Sindaco e poi ha dimostrato ampiamente di non essere capace di gestire la «Res Publica».
Così lo percepiscono ora i suoi concittadini, vista la caduta libera dello share di ascolti e dei fan, soprattutto del suo partito, il PD, alla vigilia delle elezioni per il Rinnovo del Parlamento Europeo, con il suo candidato Francesco De Angelis.
A Roccasecca, votare De Angelis, è come votare per Giorgio, e se il risultato delle urne del prossimo 25 maggio dovesse essere scarso per l' Eurodeupato Piddino, a Giorgio non resta altro che fare le valige ed abbandonare Palazzo Boncompagni.