martedì 5 agosto 2014

IL SINDACO CONFIDAVA NELLE TELECAMERE

Ma un uccellino circola e cinguetta che quelle telecamere del distributore di benzina, contiguo alla casa del Sindaco Giorgio, non vanno.














Peccato! Avrebbero potuto essere utili all’identificazione dell' incivile depositario delle buste di «munnezza», che, tra parentesi, erano sul muretto dell' area della benzina e non sulla proprietà del Sindaco, a quanto è stato riferito.
Sindaco, se vero,  come la mettiamo ? Chiunque poteva averle messe:.... qualche stratega e pure, non per ledere ed oltraggiare il primo cittadino.
Quindi, non potendo contare sulle telecamere in funzione nel distributore, l' identificazione degli autori del deprecabile gesto sarà molto difficile.
Ma, a quanto risulta, visti i commenti su facebook, le buste piene di «munnezza» si trovano cosparse e depositate anche in altre strade e vicino ad altre abitazioni.
LA CONOSCIAMO LA STRATEGIA DELLA TENSIONE DEI KOMPAGNI KOMUNISTI???

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore.Cioè la sottoscritta. Questo è necessario per tenere lontani scocciatori, troll e stupidi.
Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione: gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.