17 lug 2011

FINALMENTE SI INVESTE PER LE GOLE DEL MELFA

FINALMENTE  !!! CONCLUSO L' ITER BUROCRATICO DELLA MESSA INSICUREZZA DEL TRACCIOLINO, con i Fondi  Por-Fesr di 1.300.000, parola dell’assessore provinciale all’Urbanistica e Pianificazione Territoriale Gianluca Quadrini. ".
così si legge in  una sua nota inviata al quotidiano on-line ....."Finalmente siamo in dirittura di arrivo del processo burocratico per l’intervento sul Tracciolino, anche per informare i cittadini più direttamente interessati ovvero i residenti nel comune di Casalvieri e di Roccasecca così come anche gli altri comuni che affacciano sulle Gole e anche quanti come ad esempio le associazioni naturalistiche hanno a cuore la difesa, la salvaguardia, la valorizzazione ed il ripristino dell’habitat naturale delle Gole del Melfa".
Nell' attesa del miracolo di Natale, si, si tratterebbe proprio di un MIRACOLO, visto che del 1.300.000 euro, se ne parla da diversi anni, spot acchiappavoti, di campagne elettorali dei tanti candidati e/o consiglieri di tutto l' arco costituzionale, altro che "iter burocratico"!!!!!!.
Vabbè...comunque....fusse che fusse la vota bona, cos' diceva il grande conterraneo Nino Manfredi, anche perchè l' assessore Quadrini, già aveva dato l'annuncio nel mese di febbraio u.s. ed anche prima aveva fatto altri annunci similari.
Auspichiamo un  BASTA,  con gli annunci, anche perchè non ci sono elezioni in vista che possano interessare i comuni delle "Gole del Melfa":  Roccasecca, Colle San Magno, Casalvieri, Arpino mentre il letto del Fiume Melfa (senz'acqua) diventata una "Cloaca Maxima", così come il Tracciolino, chiuso al traffico ed impraticabile.
Allora l' assessore Quadrini presenti subito, senza ulteriori indugi, non dopo come ha detto, alla Difesa del suolo della Regione Lazio le  altre richieste di finanziamento per ottenere fondi per la bonifica di tutte le aree di tali zone e si attivi e compia un ulteriore sforzo a che si   svolga un' accurata  vigilanza unitamente agli organi delle forze forestali e di polizia   sull' uso sostenibile della risorsa acqua, da parte delle società che la utilizzano (Enel, Acea, Consorzio di bonifica, ecc.).
L' assessore Quadrini ci si è messo, ci ha messo la faccia e continui su questa strada, la strada  dei fatti e non delle PAROLE, per valorizzare questa Zona SIC (sito interesse comunitario)–ZPS Zona protezione speciale) denominata Gole del Fiume Melfa in modo che  tutto l MONDO possa torane a fruire delle bellezze naturalistiche e faunistiche. Leggi l'articolo su ultimissime.net Tracciolino-S.P.-Casalvieri-Roccasecca-siamo-alla-stretta-finale.