12 lug 2011

FINANZIARIA SUBITO

FINANZIARIA SUBITO PER DARE UN SEGNALE FORTE ALLA FINANZA AVVOLTOIA  che ha preso di mira l' Euro-Zone, ed in questo periodo, la deboluccia  Italia.

 Dopo il venerdì nero, il lunedì nero, oggi il martedì come sarà ?
L' italia è sul baratro e la FINANZA ne approfitta per specularci sopra senza alcuna etica e morale.
Per fermare i devastanti effetti speculativi occorre un segnale di -stabilità governativa- e di politica costruttiva.
Basta le "bagatelle" tra Berlusconi e Tremonti e tra questo ed il collega, neo sposo, Brunetta.
Basta con Bossi e i suoi pretenziosi e sciocchi reclami di Ministeri al Nord.
Basta con l' Opposizione (PD-UDC-IDV) parolaia ed inconsistente.
E' il momento del Bisogno per Salvare l' Italia dagli Avvoltoi, è in ballo l' Interessa Nazionale e i nostri attuali Governanti devono dare dimostrazione di essere all' altezza del compito.
La finanziaria targata Tremonti è pronta se venisse approvata in tempi brevi sarebbe un agire con senso di responsabilità, infonderebbe sicurezza e, quindi  scacco al Re-Avvoltoio della Finanza.
Ma per fare questo Maggioranza ed Opposizione si devono sedere intorno ad un tavolo rotondo (e pare che lo facciano nella giornata odierna) prendere di petto la "Finanziaria" apportare i ritocchi necessari e condivisi.
Insomma, sottoscrivere un patto, di portare all' aula Parlamentare la discussione di  pochi emendamenti dell' Opposizione, nel mentre il Governo non porrà la fiducia, come al solito.
Si.... oggi ci sarà un incontro Bipartisan Governo, forse anche con la presenza di Berlusconi, ed Opposizione (PD-UDC-IDV)  e l’intenzione, comunque, sembrerebbe essere quella di accettare un numero limitato di proposte della minoranza («Ma devono essere costruttive») e di andare al voto in Parlamento con un’ampia maggioranza, tale da dare l’immagine di un Palazzo che, sotto attacco, «tiene duro e governa».
Auspico un lieto fine non dell' incontro ed una nuova stagione di dialogo, per il bene dell' Italia e degli Italiani.