Translate to:

12 mar 2012

NEL 2012 NON SOLO TARSU MA ANCHE IMU (EX ICI) +IRPEF COMUNALE

NEL 2012  NON SOLO TARSU  MA ANCHE  IMU (EX ICI) +IRPEF COMUNALE per i Cittadini-Contribuenti di Roccasecca, in cambio di cosa ? SERVIZI ZERO (0)
Abitazioni di Roccasecca
Il Presidente del Comitato "NO TARSU" esprime la propria preoccupazione per il futuro economico,  non certo roseo, per la Comunità Roccaseccana, alla luce della ostinazione dell' Amministrazione Giorgio Bis a mantenere quegli scellerati aumenti TARSU 2011 (IN CAMBIO DI COSA?)  e per l' arrivo a giugno, della bella sorpresa del Decreto-Salva Italia del Governo Monti, dell' IMU (ex ICI) + IRPEF COMUNALE,  introdotte dall’art. 13 del Decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201.
Il Comune di Roccasecca, come gli altri Comuni d' Italia ha  tempo fino al 30 giugno per approvare il conto  preventivo 2012, ma la via dei rincari TARSU-IMU-IRPEF C. è tracciata e da studi di settore, l' esborso monetario per l' anno 2012 per i tributi, così aumentati, è del 150-200%.
L' Amministrazione Giorgio Bis sta studiando attentamente la stangata da propinare ai Contribuenti-Pagatori, non peritandosi di scovare le fasce di evasione, e soprattutto l' impiego di questo surplus di entrate.
Abbiamo l' esempio della TARSU 2011 i cui aumenti stratosferici, sub iudice amministrativo (TAR), erano stati fatti per dare inizio alla raccolta differenziata, ma siamo a Marzo 2012 e di raccolta differenziata neppure l' ombra, ma non solo questo non è stato messo in pratica, ma anche l' indifferenziata si fa a salterello e simpatia......le strade sono sudice.....i cassonetti pieni.......ma che fine fanno i nostri soldi ?
Quindi, il settore amministrativo- finanziario del Comune di Roccasecca, sotto la guida del prof. Commercialista, dott. Carmine Guerrino Torriero si sta applicando, al complicato gioco ad incastri del bilancio preventivo 2012 e questa volta deve pure tenere in considerazione che metà del gettito dell'Imu finirà allo Stato (esclusi solo gli incassi da prime case e fabbricati rurali strumentali).
Il Comune non è virtuoso, non dà SERVIZI, tutto sta andando in malora e  si sperperano solo i soldi NOSTRI.
Alla luce di quanto su-esposto il Comitato "NO TARSU", consiglia i Cittadini-Contribuenti di Roccasecca a tenere in debita considerazione i prossimissimi  aumenti dei Tributi ( Tasse+Imposte), le aliquote dell' Amministrazione Giorgio Bis, e non cedere alla tentazione di PAGARE LA TARSU 2011......
ASPETTARE ......ASPETTARE.....ASPETTARE.