Translate to:

23 mar 2012

TEMPI BIBLICI PER L' ON-LINE


TEMPI BIBLICI PER L' ON-LINE della delibera del Consiglio Comunale del 6 marzo u.s dove, tra gli altri punti all'odg, la SOSPENSIONE DELLA TARSU 2011 richiesta dai Consiglieri di Opposizione Antonio Abbate, Giuseppe Sacco, Antonio Colantonio ecc

Puzza e non poco di bruciato tale scandaloso ritardo di pubblicazione della delibera, non solo sull' albo Pretorio On-Line del Comune, bensì,  neppure  sull' obsoleto sito cartaceo.....si dice che non sia stato neppure "minutato".
Che vergognosa manchevolezza !!!!!!!
Forse, visto il delicato argomento trattato e come sia stato trattato in modo indecente dal Sindaco e dal Vice Sindaco, non era il caso di darne subito la pubblicità di legge....non  è, per caso,  che ci stanno ricamando per gli opportuni aggiustini  di  parte, visto che il Consiglio non è stato registrato ?
A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca. 
I Cittadini si chiedono, per quale motivo i Consigli Comunali, a Roccasecca, non vengano registrati.
Tutto è lasciato alla imparzilità o parzialità, memoria, attenzione, scrupolosità  del Segretario Comunale che verbalizza il Consiglio e speriamo che il nuovo di zecca Segretario Comunale, dott. Maurizio Colacicco, sia imparziale, abbia buona memoria e sia scrivano veloce,  ed il ritardo dovuto ad impegni più pressanti e prioritari.
Ma non ci sono dei tempi tassativi di legge per pubblicare gli atti del Consiglio Comunale ?
Se non si dovessero pubblicare di chi è la responsabilità visto e considerato che gli stessi atti sono nulli per legge?
Con l' auspicio che in tempi brevi il Segretario Comunale  provveda  alla pubblicazione della delibera di Consiglio del 6 marzo u.s. ....altrimenti il Comitato "NO TARSU" si vedrà costretto a darne informativa all' Ill.mo Sig. Prefetto di Frosinone.