01 mag 2012

DOPO IL GAY VATTIMO

DOPO IL GAY VATTIMO arriva a Roccasecca, LA NOTTE DELLE BANANE, gara di cortometraggio intraprendente......manca solo il gay-pride e l' operazione culturale sinistrosa si completa

Oggi 1° maggio 2012, festa dei lavoratori, tutti al Roma al gran Concertone a base dei soliti  rituali, mentre  per chi non può andare c' è mamma rai che ha scucito 650mila euro per la ripresa diretta.
Intanto, i nostri bravi carabinieri del Nucleo tutela del lavoro, cui va il mio plauso, hanno ispezionato l`area del concerto per otto ore. Al termine dei controlli i militari hanno elevato otto denunce e 43 mila euro di multa, per «la mancata osservanza delle misure a tutela della sicurezza dei lavoratori».
Complimenti vivissimi ai sindacati e all’organizzazione rispettosa della sicurezza degli operai. L’ennesimo paradosso dei sindacati.
Il lavoro nero a iosa degli operi che montano i palchi e ci rimettono pure la vita per la gloria del cantante di turno, sfruttamento a gogò senza un minimo di protezione e la Camusso (CGIL) con l' Angeletti (UIL) e il Buonano (CISL) festeggiano ......che festeggiano ? il lavoro che non c' è ? gli esodati di Monti cui dovrebbe andare la refurtiva Lusi della Margherita ? I giovani senza speranza, 1,5milioni destinati dalla Fornero ad aumentare ?
Vabbè che il Popolo Italiano ha il back ground Romano: "Panem et Circenses
Il Concertone ed i costi ? La pretesa di Alemenno di pagare per le pulizie del dopo concerto ? tutto risolto, il sindaco di Roma così ha detto da  un video sul suo blog la proposta del Comune: «Dopo essermi consultato con Bonanni e Angeletti e aver consultato il sottosegretario Catricalà penso che il problema dei costi del Concertone possa essere risolto in questo modo: noi con il governo ci facciamo carico dei 117 mila euro della spesa per la polizia municipale, la Regione dei 25 mila euro per l'assistenza sanitaria mentre le fatture di Ama e Atac saranno a carico del comitato organizzatore».
Intanto,  a Roccasecca, in trepidante attesa della "NOTTE DELLE BANANE" da quale bananiere si riforniranno ?
Per saperne di più sulla notte delle banane clicca qui