03 mag 2011

ABBATE SINDACO per

ABBATE SINDACO  per opere pubbliche, Pianificazione urbanistica, viabilità, Manutenzione, Edilizia popolare, infrastrutture come scritto a chiare lettere nero su bianco nel programma - PATTO CON GLI ELETTORI-
Non avendo dato, la Giunta Giorgio, risposte esustive alla risoluzione delle unità abitative popolari,  questo l' impegno della Lista Abbate

Un nuovo Piano comunale di Edilizia popolare residenziale,
attraverso la creazione di nuovi alloggi.

 In particolare, attraverso l’Ater di Frosinone e
l’Assessorato alla Casa della Regione Lazio, si impegna a realizzare
un duplice progetto. Uno per il Centro storico, che
prevede sia costruzioni ex novo che recupero di vecchi immobili,
in modo da contrastare anche il fenomeno dello spopolamento.
Un secondo progetto, in continuità con gli
insediamenti presenti, nella zona dello Scalo;
Per quanto riguarda l’Edilizia popolare verranno garantiti,
subito, nel giro di sei mesi dall’insediamento, interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per gli edifici Ater già presenti, che da anni sono stati lasciati in completo abbandono.

Leggi tutto il programma


Il problema della casa è sempre stato sentito in tutta la provincia di Frosinone e in particolar modo a Roccasecca dove da anni l' ATER non provvede, non solo ad aumentare le unità abitative popolari, ma cosa più grave ad applicare una manutenzione costante a quelle costruite ed abitate tant'è che le incrostazioni, i tetti pericolanti le facciate cadenti le rendono oltremodo pericolose.
Intanto si allunga la lista dei richiedenti, specialmente in questo particolare momento di crisi economica, famiglie, che non arrivano a fine mese per il salario ridotto al lumicino dalla cassa integrazione e/o dalla chiusura delle fabbriche, bisognose di Case Popolari.
Non si può restare con le mani in mano e dare vaghe risposte ai numerosi cittadini, alle tante famiglie che continuano ad aumentare, bisognose di un tetto economico non avendo la disponibilità finanziaria di potersi permettere di prendere in affitto un appartamento dal privato mercato.
E' assurdo che in costanza di un piano casa varato dal Governo, ancora la Provincia e i Comuni non siano in grado di dare risposte concrete quando, come, dove sorgeranno le case, chi ne saranno i beneficiari, i parametri di assegnazione che mi auguro non siano i soliti incentrati sulle dichiarazione dei redditi, che ogni tanto andrebbero rivisti e rimodulati.
Comunque, confido nella filiera politica di Centro-Destra, confido nel novello Presidente Ater, Enzo Di Stefano, confido soprattutto nell' Arch. Abbate, per la risoluzione della "vexata quaestio"-CASE POPOLARI-

ED E' ANCHE PER QUESTO MOTIVO CHE I MODERATI DI CENTRO VOTANO E FANNO VOTARE "LISTA ABBATE"- IL SINDACO-