11 mag 2011

RUSH FINALE A ROCCASECCA

 RUSH FINALE A ROCCASECCA della "Lista Abbate", all' insegna della sobrietà, del buongusto, della concretezza e fattibilità del programma illustrato dai Magnifici 12  in tutte le Piazze, i Borghi, le campagne e dal Capolista, arch. Antonio Abbate, anche con il professionale  e moderno utilizzo di Internet

cosa che non si sono peritati di fare gli altri 3 competitors, se non con ritardo e /o con siti poco funzionanti, limitandosi, invece solo a Facebook.
Ma a parte questa bella novità di propaganda elettorale innovativa (Internet)  senz'altro non di poco conto, la Politica Amministrativa, la Progettualità, il Risorgimento, queste le tematiche costanti della campagna elettorale  dei "giovani virgulti" grintosi, seri e capaci, di grosso spessore etico- sociale, che si sono messi in gioco con la Lista di Antonio Abbate:  Valentina Chianta, Annalisa Molle,  Sandro Rea, Roberto Meta, Roberto Bianchi, Giuseppe Sacco; non meno grintosi, forse un pò  più preparati, competenti e pratici di cose amministrative e di esperienza di vita  i meno giovani:  Antonio Colantonio, Bernardo Forte, Vincenzo Gallinelli, Pietro (Pierino) Tedeschi, Gaetano Munno, Giuseppe (detto Pinuccio) Testa.
C' hanno messo la mente ed cuore, i candidati della Lista Abbate, i giovani ed i meno giovani,  tanto che  non si sono risparmiati, in questo mese,  di  divulgare le idee di un "modello diverso" di sana gestione della "Res Publica", divulgare il loro credo in un rapporto paritario Municipio-Cittadino.
Municio e/o o Comune, la casa di tutti e gli Amministratori, eletti democraticamente, rappresentanti di TUTTTI I CITTADINI, così come il Sindaco è il "Pater Familias" della Comunità, ma un padre, saggio, oculato, equanime.
Roccasecca ha  proprio bisogno di loro,..... ha bisogno di Abbate, già assessore alla cultura della Provincia di Frosinone che, nel ruolo, sta dando ampia dimostrazione di una brillante gestione del Comparto; egli crede nella Cultura come volano di crescita e sviluppo del territorio e su di essa sta infatti investendo in termini di risorse e di progettualità.
Come ha già investito nella cultura e non solo, nei suoi dieci anni di Sindacato Roccaseccano.
Dopo di Lui ......IL BUIO.....ma con l' aiuto spirituale del Beato Angelico, San Tommaso, con l' aiuto di Severino Gazzelloni, ma soprattutto con l' aiuto di TUTTI NOI ROCCASECCANI, DI TUTTI NOI che abbiamo a cuore le sorti della Comunità dei Padri illuminati, riporteremo il SOLE.
Capacità, competenza, equanimità, non rapporto di sudditanza e/o clientelare, questo lo spirito che anima la "LISTA ABBATE" ed è proprio per questo  che la compagine  sta riscuotendo un successo sempre più crescente in tutti i luoghi di Roccasecca, Roccasecca distrutta fisicamente e moralmente dall' Amministrazione Uscente targata dr. Giovanni Giorgio e dal suo seguito di "PAGGI E PAGGETTI D' OCCASIONE" ...omuncoli di abietto spessore politico, sociale  e umano, artisti solo nell' insulto e nella maldicenza, asserviti al "Potere di Giorgio" per mero lecchinaggio conclamato scopo piccoli interessi di bottega.
Ma il 15-16 maggio p.v. NOI CITTADINI-ISTITUZIONE, nuova classe evoluta di coscienze, conoscenze e consapevolezza,  ci recheremo alla Urne  per eleggere il Nuovo Consiglio Comunale di Roccasecca, i Governanti di tutti i cittadini della Comunità: Roccaseccani di Sopra, di Sotto, di Castello, Caprile, Scolpeto, Scessa, Antera, Torretta ecc. insomma Roccasecca nella sua intierezza, senza favoritismi e senza predilezioni partigiane abiette se specialmente trattasi di Assessori e/o parenti di Assessori.
Ci batteremo strenuamente per riportare Roccasecca al ruolo che merita e come dice il candidato a Sindaco della Lista n. 2 Arch. Antonio Abbate ......
"Riportiamola sullo scenario della vita politica, amministrativa, culturale e sociale da attore protagonista, e non da spettatore di ultima fila, non pagante per i debiti accumulati, così come l’hanno ridotta bizzarri amministratori che in questi giorni, dopo esser stati latitanti per anni, si aggirano per le strade della contrada Torretta a distribuire pali della luce. Roccasecca ha bisogno di progetti e di amministrazione, i pali lasciamoli all’Enel"

A TUTTI I MODERATI DI CENTRO.... CHE AVETE A CUORE LE SORTI DI ROCCASECCA .. ED ANELATE AD UN BUON GOVERNO ...VOTATE  E FATE VOTARE .....LA "LISTA ABBATE"-  IL SINDACO-