07 mag 2011

IL RIMPASTINO PROMESSO

IL RIMPASTINO PROMESSO dal Premier, Silvio Berlusconi, agli scalpitanti On.li "Responsabili", è servito.
Il Colle firma nel rispetto della Carta, ma nel contempo stigmatizza:

«che sono entrati a far parte del Governo esponenti di Gruppi parlamentari diversi rispetto alle componenti della coalizione che si è presentata alle elezioni politiche (nel 2008, ndr)» e quindi spetta ai presidenti delle Camere e al presidente del Consiglio «valutare le modalità con le quali investire il Parlamento delle novità intervenute nella maggioranza che sostiene il Governo».
Insomma, Rimpastino si .....ma verifica parlamentare    anche  perchè solo pochi eletti dei cosiddetti ed allupati  "Responsabili" che gli hanno salvato la "POLTRONA DI PREMIER", sono stati ringraziati... e gli altri, come ad esempio Pionati (Adc)? 
Comunque, mi sembra propro corretto, nella considerazione che la maggioranza di governo non è più PDL-LEGA per le note vicende Finiane e che la susseguente  "OPA" dell' Azienda del Capo di Gabinetto, Berlusconi sui: FLI-PD-UDC-IDV-MPA-Libdem,...... ha sortito acquisti significativi con un rialzo del PREZZO di quelli che per distinguersi dagli altri si sono appellati "Responsabili" .
I Cittadini non sono stolti a tal punto da credere a questa massa di "caprotti-privi di senso di responsabilità", " della morale" e " assatanati di poltrone  che non meritano".
Comunque per la cronaca riporto un articolo  di Charlotte Observer (USA), rassegna stampa estera  inviatami dal Movimento Popolari Glocalizzati circa i profili dei nove nuovi sottosegretari .....BELLE FACCE DI C...O
 
GIAMPIERO CATONE - Il neo-sottosegretario all'Ambiente, è un dottore commercialista napoletano di 54 anni, direttore politico de 'La Discussione'. Un passato nella Dc, poi in Cdu, Udc e Dc Autonomie, Catone è stato eletto nel 2008 nel Pdl, poi è passato a Fli e infine è approdato ai IR-Responsabili.

BRUNO CESARIO - Avvocato di San Giorgio a Cremano (Na) Cesario, 45 anni, è alla seconda legislatura alla Camera. Eletto nel Pd (area Margherita), ha poi aderito all'Api di Rutelli, quindi è passato al gruppo Misto. Tra i fondatori dei IR-'Responsabili', diventa oggi sottosegretario all'Economia.

ANTONIO GENTILE - Altro nuovo sottosegretario all'Economia, il senatore del Pdl Antonio Gentile è nato a Cosenza 61 anni fa. Laureato in geologia, è presidente del Napoli club Senato. Impegnato sui temi della legalità, viene dalle fila di FI.

DANIELA MELCHIORRE - Magistrato militare quarantenne, Daniela Melchiorre è presidente dei Liberal Democratici. Da non parlamentare, è stata sottosegretario alla Giustizia nel II governo Prodi. Eletta poi nel 2008 con il Pdl, Melchiorre (risultata la parlamentare più affissa nelle cabine dei camionisti), è passata al gruppo Misto con i LibDem, con cui ha vissuto una parentesi nel Terzo polo. Entra ora nel governo, allo Sviluppo Economico.

AURELIO MISITI - Classe 1935, di Melicucco (Rc), è stato preside della Facoltà d'ingegneria della Sapienza di Roma e presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici. Nel 2008 Misiti è stato eletto con l'Idv, poi è passato all'Mpa e di qui al gruppo Misto. E' sottosegretario alle Infrastrutture.

CATIA POLIDORI - Imprenditrice di Città di Castello (Pg) con l'hobby del paracadutismo, Polidori, 43 anni, è alla prima legislatura. Eletta nel Pdl, ha poi aderito a Fli. Ma il 14 dicembre 2010 ha votato la fiducia al governo e lasciato Fli, ricevendo per questo minacce. Deputata IR-'Responsabile', Polidori approda allo Sviluppo economico. E' soprannominata 'Miss Cepu', per una presunta parentela con il fondatore del Cepu.

ROBERTO ROSSO - Avvocato di Casale Monferrato (Al), Roberto Rosso, 51 anni, è parlamentare dal '94 con FI.  Nel 2010 lascia il Pdl per aderire a Fli, ma torna poi al Pdl. Gia' nel 2005 sottosegretario al Lavoro, Rosso approda adesso all'Agricoltura.

RICCARDO VILLARI - Arriva alla Cultura il senatore napoletano di Coesione nazionale Riccardo Villari, medico chirurgo di 55 anni. Eletto con il Pd, nel 2008 assurge agli onori della cronaca quando con i voti della maggioranza ottiene la presidenza della Vigilanza Rai e non rinuncia all'incarico IR-"Responsabile" della prima ora.

MASSIMO CALEARO CIMAN - L'imprenditore vicentino classe 1955, viene eletto nel 2008 con il Pd, poi approda all'Api e di qui passa alla maggioranza con i IR-"Responsabili". E' da oggi consigliere di Berlusconi per il Commercio estero.